ANNO XIII  Luglio 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 02 Marzo 2017 07:34

Etna - Poesia di Filippo Passeo

Written by  Filippo Passeo
Rate this item
(0 votes)

Questo spazio è dedicato ai poeti che vogliono pubblicare sulla nostra testata, ne abbiamo incontrati diversi e ci sollecitano di avere una rubrica, eccola 

L’ETNA

E l’Etna ho portato con me.

Non perché gelide e scure strade straniere,
ma perché sciapo e stanco andando

il corpo mi si secca
senza le sue esplosioni e fiammate
tra monotonie di mondi nelle vene.

E l’Etna ho portato con me.

Non perché senza musica o rumori volti di cipria,
ma perché per intelaiature di cristallo
e opachi otricoli arrancando

mi s’ammoscia sorda ogni membrana
senza i suoi mitici boati
che scuotono le pianure di Archimede
e portano tormente di foglie di limoni
tra le navate bianche del mio cuore.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 907 times Last modified on Giovedì, 02 Marzo 2017 07:41

Utenti Online

Abbiamo 1260 visitatori e nessun utente online