ANNO XIII  Luglio 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 22 Dicembre 2017 06:00

Rassegna Stampa Forin - Catalogna voto; Onu contro Trump; Falcone sulla mafia; Boschi e voto

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Pubblichiamo la Rassegna Stampa scelta e curata dal nostro collaboratore di Vittorio Veneto Carlo Forin che da dieci anni pubblica con noi ricerche linguistiche sul sumero e che si diletta nell'analisi politica e suggerisce la lettura dei titoli dei giornali

 

L’Onu schiaffeggia Trump

Catalogna: maggioranza ad indipendentisti con primo Ciudanos

Appunto di Falcone: Berlusconi paga i boss di cosa nostra

Boschi nel fuoco si ricandida

Commento: ad un anno dal no referendario alla riforma della Costituzione, l’ex ministra dei rapporti col Parlamento, scesa a far il sotto-segretario, è responsabile di aver accettato questa ‘discesa’, fatta evidentemente per tutelare casa sua; non è responsabile di aver specificamente esercitato pressioni oltre a quella di essere presente con una carica dove non era autorizzata dal ministro dell’Economia. Il M5S che la critica, specificamente nella persona di Luigi Di Maio, è responsabile di non aver fatto nulla per attuare la legge sui partiti benchè suoi sindaci –Pizzarotti in primis- siano stati colpiti nelle loro responsabilità dalla direzione del movimento.

Andremo a votare, a far vincere questi ultimi perché sono i più indegni.

De Luca fa ridere più di Crozza

 

Forza a papa Francesco.

 

“Auguri al veleno. Il Papa: attacca: traditori della Curia. Nel mirino i signori delle finanze” di Paolo Rodari su la Repubblica a pag. 23 vi descrive dettagliatamente quanto è accaduto ieri.

Io l’ho visto in tv a dire: -far le riforme in Vaticano è come pulire la Sfinge dalla polvere con uno spazzolino da denti-.

Una fatica da Sisifo che ha commosso me, pienamente consapevole dello sforzo.

Stamani, il mio sacerdote non ci credeva quasi. Eleonora mi ha confermato: hai sentito giusto!

Abbiamo pregato:

Padre santo, fa’ che l’umanità inondata di gioia per la venuta del tuo Figlio conosca la letizia perfetta nel possesso del tuo sommo bene.

Io continuo:

dà forza a papa Francesco!

Il 17 dicembre ha compiuto 81 anni col mondo sulle spalle. Sta completando i cinque anni da Papa. Ha dovuto chiamar dall’Argentina un vescovo suo amico per supervisionare le finanze vaticane irretite da interessi insani. Tu, Gesù, sei con lui. Sai meglio di me l’enorme resistenza che incontrano le sue riforme. Io posso capire come il tuo stesso carisma ne sia scosso. Sai che noi del popolo lo sosteniamo. Io conosco il fenomeno della burocratizzazione del sistema. Se la Chiesa non avesse te nel cuore sarebbe già in rovina. Perché la burocrazia può produrre società come la Corea del Nord.

Dà forza a papa Francesco.

Sta con lui e noi saremo tranquilli che il male non vincerà.

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 882 times Last modified on Venerdì, 22 Dicembre 2017 16:38

Utenti Online

Abbiamo 1107 visitatori e nessun utente online