ANNO XIII  Luglio 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 05 Marzo 2018 17:23

Torneo regionale «esordienti» spettacolo della Boxe a Taranto

Written by  Alessandro Salvatore
Rate this item
(0 votes)

Quero-Chiloiro Taranto e Bruno Foggia le prime società con 5 campioni. Millecinquecento spettatori ed il plauso della federazione

Millecinquecento spettatori colmi di entusiasmo per lo spettacolo della boxe a Taranto in questo primo weekend di marzo per il Torneo Regionale “Esordienti”. L'evento federale, organizzato e promosso dalla società Quero-Chiloiro presso la tensostruttura “Dribbling” di Lama, ha visto laurearsi 35 campioni regionali sui 113 boxer partecipanti, in rappresentanza di 43 società di Puglia e Basilicata, che si sono dati battaglia tra il 2 ed il 4 marzo. L'evento ha complessivamente ospitato sessantacinque incontri.

I CAMPIONI REGIONALI Sul tetto regionale del pugilato Esordienti le società Quero-Chiloiro Taranto e Bruno Foggia, che hanno conquistato rispettivamente 5 ori. La Quero-Chiloiro è stata la società che ha vinto più medaglie complessive: 13 (5 ori, 4 argenti e 4 bronzi).

Questi i 35 campioni regionali, suddivisi per categoria e peso. School Boy: 38.5 kg Giuseppe Lambo (Andriese), 43 kg Alessandro Disantantonio (Olivier Brindisi), 48 kg Braian Alemanno (Be Boxe Copertino), 52 kg Giovanni Labriola (Taralli Foggia), 56 kg Giuseppe Tucci (Bruno Foggia), 59 kg Christian De Giorgio (Vivere Solidale Taranto), 62 Luigi Corvino (Francavillese), 76 kg Cosimo Sardelli (Boxe Massafra); Junior: 46 kg Flavio Valletta (Bruno Foggia), 54 kg Davide Liuzzi (Quero-Chiloiro Taranto), 60 kg Christian Nocita (Boxe Grottaglie), 63 kg girone A Kevin La Torre (Merico Pulsano), 63 kg girone B Davide D'Ettorre (Merico Pulsano), 66 kg Daniel Mele (Quero-Chiloiro Taranto), 70 kg Giacomo Iusco (School Boxing Bari), 75 kg Carmine Dentato (Bruno Foggia), 80+ Michele Ursitti (Bruno Foggia);

Youth: 52 kg Demian Mangiarella (Quero-Chiloiro Taranto), 56 kg Giuseppe Sportillo (Boxe Grottaglie), 60 kg girone A Luigi Marchitelli (Eventi Sportivi Conversano), 60 kg girone B Roberto Sciannamblo (Eventi Sportivi Conversano), 60 kg girone C Pietro Grimaldi (New Olympic Grottaglie), 64 kg girone A Francesco Marinotti (Francavillese), 64 kg girone B Luca Pomo (Palumbo Andria), 75 kg Antonio Cannalire (Francavillese); Senior: 64 kg Simone Coppola (Be Boxe Copertino), 69 kg girone A Achille De Giglio (Portoghese Bari), 69 kg girone B Giovanni Spinelli (Quero-Chiloiro Taranto), 75 kg girone A Savino Stallone (Bruno Foggia), 75 kg girone B Marco Imperiale (Merico Pulsano), 81 kg girone A Alessandro Scagliarino (Kombat Academy Barletta), 81 kg girone B Andrea Mariano (Merico Pulsano), 91 kg Andrea Solare (Quero-Chiloiro Taranto);

SchoolGirl: 51 kg Mariagrazia Lambo (Andriese); Youth: 69 Ilaria Mosca (Unicorn Taranto)

LA “III DOLPHIN CUP” A PORTINO Come evento collaterale del Torneo “Esordienti”, a Lama si è tenuta anche la “III Dolphin Cup”, valevole come triangolare dilettantistico Puglia-Abruzzo-Basilicata. Sul ring riflettori accesi sugli atleti delle società da alta Classifica Nazionale di Merito 2017, ovvero la seconda assoluta Quero-Chiloiro e la dodicesima Sauli Boxe Avezzano. La coppa è andata al miglior atleta, il ventiduenne tarantino “Elite 64 kg” Luigi Portino (Quero-Chiloiro), che ha superato Giuseppe Valente della Sauli Boxe. Portino, più fighter ed incisivo dell'avversario, ha conquistato il verdetto unanime dei giudici, arrivando con questo successo a portare il suo record agonistico a 29 vittorie, 4 pari e 13 sconfitte.

Questi gli altri risultati della “III Dolphin Cup”: pareggio tra i Senior 75 kg Giuliano Galeone (Quero-Chiloiro) e Gianmarco Biocca (Sauli); sconfitta del Senior 60 kg Maicol Albano (Quero-Chiloiro) con Onofrio Nuzzolese (Panettieri Matera); pareggio del Senior 75 kg Roberto Burgi (Panettieri Matera) con Domenico Cerratti (Sauli Boxe); vittoria del Senior 64 kg Stefano D'Auria (Pugilistica Castellano Mottola) su Valerio Venezia (Panettieri Matera).

IL PLAUSO DELLA FEDERAZIONE Il Torneo Regionale Esordienti ha raccolto il plauso della Federazione Pugilistica Italiana. La testimonianza positiva è emersa dalla presenza all'evento dei tre consiglieri federali nazionali Fabrizio Baldantoni, Giuseppe Macchiarola (in veste anche di medico di riunione) e Antonio De Vitis. Presente ed orgoglioso dell'organizzazione della manifestazione anche il presidente della FPI Puglia-Basilicata Nicola Causi, che ha evidenziato “la vitalità del movimento pugilistico regionale, sotto la spinta di entusiasmo di atleti, tecnici e dirigenti, che quotidianamente fanno sacrifici per il bene della crescita sportiva”.

Il Torneo regionale “Esordienti”, indetto dalla Fpi Puglia-Basilicata ed organizzato dalla Quero-Chiloiro in collaborazione con il Coni Taranto, si è svolto grazie all’ospitalità dell’Asd Dribbling di Bruno Stella ed alla collaborazione del socio della Quero-Chiloiro Davide Vignola e dei consiglieri Gianluca Mongelli e Goffredo Santovito. Commissario di riunione Mariangela Spinosa, presenza tra i quindici arbitri giudici dell'internazionale Maria Rizzardo e del rappresentante del settore giudici di Puglia e Basilicata Giuseppe De Palma. Cronometristi Sabino Gisonda e Marco Dimaggio. Contributo di Mariano Gioielli.

Nello stesso contesto, al mattino di domenica 4 marzo, si è tenuto il Primo Criterium Giovanile regionale della stagione 2017, con il percorso ludico-formativo di avviamento al pugilato diretto ai baby atleti dai 5 ai 13 anni.

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 843 times

Utenti Online

Abbiamo 1133 visitatori e nessun utente online