ANNO XIII  Aprile 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 22 Marzo 2019 09:19

Venezuela, arrestato per terrorismo il braccio destro di Guaidó

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Caracas - In piena notte con un’operazione da servizi segreti, viene arrestato Roberto Marrero braccio destro di Juan Guaidó.

Immediata la reazione dell’Unione Europea che chiede che Roberto Marrero, capo di gabinetto del leader dell'opposizione venezuelana Juan Guaidò, sia "rilasciato immediatamente". E' quanto afferma il portavoce del servizio di azione esterna dell'Unione europea dopo l'arresto del deputato a Caracas. Il ministro dell'Interno venezuelano, Nestor Reverol, ha detto che Marrero è accusato di "terrorismo" e nella sua abitazione è stata trovata una "quantità significativa di armi".

L’irruzione è avvenuta alle 2:24 di questa notte. Il gruppo ha sfondato la porta e ha perquisito l’appartamento. Il blitz, si saprà dal ministro degli interni venezuelano, Nestor Reverol, perché i servizi di intelligence hanno agito contro un "gruppo criminale" che stava preparando "attacchi terroristici" e "omicidi selettivi" nel paese.

Read 328 times

Utenti Online

Abbiamo 1000 visitatori e nessun utente online