ANNO XIII  Aprile 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Caracas (Venezuela) - C'è stato un periodo in cui il Venezuela ha guidato l'America Latina nella battaglia contro la malaria. Non più. Il crollo dell'economia e del sistema sanitario del paese, combinato con l'aumento delle attività estrattive illegali nel sud tormentato dalla malaria, ha causato una ripresa della malattia, che si sta diffondendo attraverso i confini della Colombia e del Brasile.

ROMA - Il 9 Maggio, nel giorno dedicato all’Europa, il Premio Italiamia - importante Sezione del Premio Europa e Cultura fondato dalla scrittrice Anna Manna - organizza un Incontro culturale per L’Aquila nel decennale del terremoto.

Già magistrato e procuratore della Repubblica a Torino, ex procuratore della Repubblica aggiunto presso il tribunale di Milano, coordinatore del gruppo specializzato nel settore dell’antiterrorismo, lunedì 29 aprile alle ore 18.30 nella sala conferenze del Dipartimento jonico di studi giuridici del Mediterraneo, in via Duomo a Taranto.

Festival europeo del cibo di strada. La rassegna è in programma nel Parco Ravizza. Gnam! si ripropone nel capoluogo lombardo dopo il successo dello scorso anno.

il consigliere dell’unione Dei Comuni Terre Del Mare e del Sole Angelo Di Lena si schiera a sostegno degli agricoltori contro gli aumenti delle tariffe per la stagione irrigua 2019 ad opera del commissario del consorzio di bonifica Stornara E Tara e chiede un incontro per trovare soluzioni informando anche la Regione Puglia.

15 agenti feriti. Paoloni (Sap): «Scene di vera e propria guerriglia urbana che nulla hanno a che vedere con lo sport.

Sabato 27 aprile si conclude a Carosino il Festival della Primavera, manifestazione organizzata dall’Associazione “Fucarazza”; si tratta dell’evento che, in programma il 13 aprile scorso, fu poi rinviato per le avverse condizioni meteorologiche.

Com'era previsto è stato inaugurato ieri l'evento culturale e socio-sanitario nella cittadina di Martina Franca sempre aperta alle iniziative di prestigio

Venerdì, 26 Aprile 2019 08:23

Serial killer di Cipro confessa sette omicidi

Written by

A Cipro, un uomo di 35 anni ha ucciso diverse donne e le ha seppellite nelle miniere. Giovedì ha confessato l'omicidio di sette persone tra cui due bambini ma la Polizia teme che siano di più.

È arrivato il momento di svelare cosa si cela dietro il progetto della ‘barchetta’ che l’Associazione Pulsano D’A Mare ha cercato per diversi mesi e che, una volta trovata, è stata interessata da una radicale ristrutturazione che le ha conferito nuova bellezza.

Utenti Online

Abbiamo 1064 visitatori e nessun utente online