ANNO XIII  Agosto 2019.  Direttore Umberto Calabrese

SULMONA - Alcuni anni fa la stampa internazionale si è occupata di Mons. O’Flaherty, pubblicando il testo di un telegramma di Kappler, inviato a Berlino il 19 ottobre 1943 e intercettato dagli Alleati tramite la decodifica di “Enigma”. La notizia fece scalpore. Si parlò di “gola profonda dei nazisti in Vaticano”, di “nazista sotto la tonaca”.

Published in Nazionale

Per gli appassionati di metal detector la prudenza non è mai troppa soprattutto quando lo strumento rileva una massa metallica piuttosto consistente.

Published in News Ambiente

Non può non apparire strano che una località, alle falde del monte Morrone, sotto l’eremo di papa Celestino V, chiamata da tempi antichissimi “Fonte d’Amore”, sia stata individuata come sede di un campo per prigionieri della prima e della seconda guerra mondiale.

Published in Cultura

Un altro caso, l’ennesimo, viene ad aggiungersi alle centinaia che in questi anni hanno caratterizzato la storia degli ex prigionieri del Campo di concentramento di Fonte d’Amore. Il numero 78.

Published in Cultura

È il terzo papa a recarsi nei campi di concentramento nazisti. Dopo Giovanni Paolo II e Benedetto XVI, anche Francesco ha visitato Auschwitz e Birkenau.

Published in Attualità

Utenti Online

Abbiamo 1236 visitatori e nessun utente online