ANNO XIII Ottobre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 07 Novembre 2016 00:00

Un altro calcio è possibile: sfida tra Esercito Italiano, Aeronautica Militare, Guardia Di Finanza e Top C.U.P.

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Torna l’appuntamento con lo sport autentico, la sana competizione e il calcio vissuto all’insegna dell’amicizia e del fair play. È per sabato 12 novembre, al Centro sportivo Olimpico dell’Esercito Italiano a Roma (Via degli Arditi, 1 Roma) l’appuntamento con la 7ª edizione di “Un altro calcio è possibile”, il quadrangolare amichevole di calcio che si disputerà nel corso della stessa giornata.

A fronteggiarsi in campo, le rappresentative di Esercito Italiano, Aeronautica Militare, Guardia di Finanza e TOP C.U.P. (Collegi e Università Pontifici): per un giorno niente scandali e polemiche sull’erba dei campetti, ma solo rispetto per le regole e divertimento in compagnia. 
Allenano le squadre quattro mister d’eccezione: Emiliano Mondonico per l’Esercito Italiano, Walter Novellino per l’Aeronautica Militare, Vincent Candela per la Guardia di Finanza e Felice Pulici per la Top C.U.P.

Prima che le squadre si scendano in campo per il quadrangolare alle 14.00 è prevista una conferenza stampa che avrà inizio alle ore 11.00 a seguire un light lunch, per le 18.00 è prevista la cerimonia di premiazione. 
L’evento, patrocinato come nelle scorse edizioni da FIGC e Fondazione Giovanni Paolo II, quest’anno vede aggiungersi AriSLA la Fondazione italiana di ricerca per cura della SLA. La manifestazione si realizza grazie al contributo di UnipolSai, IBSA Bouty, ON5 e Rettagliata. Lo sponsor tecnico di questa edizione è Macron.

Programma delle gare
Il torneo prevede quattro partite da 30 minuti. In caso di parità, al termine dei minuti regolamentari si procederà ai calci di rigore. Prime a sfidarsi, alle 14.00, Esercito Italiano e Top C.U.P; alle 14.45 la Aeronautica Militare si confronterà con la Guardia di Finanza. Alle 16.00 si disputeranno le fasi fina

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1027 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1412 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa