ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 23 Novembre 2016 14:25

Juventus si impone a Siviglia, vince 3-1 e vola agli ottavi di Champions

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Il difensore della Juventus Leonardo Bonucci celebra il gol contro il Siviglia in Champions League Il difensore della Juventus Leonardo Bonucci celebra il gol contro il Siviglia in Champions League

La Juventus si impone 3-1 a Siviglia, conquista l'accesso agli ottavi di Champions League e si avvicina al primo posto del girone. Alla squadra di Allegri basterà vincere l'ultima sfida del gruppo H con la Dinamo Zagabria allo Stadium per assicurarsi la prima posizione, anche se quest'anno, essere "testa di serie" fra le palline per gli ottavi potrebbe anche non essere così importante.

La gara comunque per la squadra bianconera non è stata semplice. In svantaggio dopo soli 9 minuti per il gol di Pareja che dal limite fa partire un tiro di prima intenzione che passa in mezzo ad una selva di gambe e beffa Buffon, la Vecchia Signora ringrazia Vazquez, espulso a fine primo tempo per doppia ammonizione in cinque minuti. La Juve che fino a quel momento aveva anche rischiato di subire ancora, si assesta e alla fine del primo tempo la gara cambia. Clattenburg indica il dischetto sugli sviluppi di un angolo nel primo minuto di recupero, e al rumore del pubblico si aggiunge la furia di Sampaoli, per la trattenuta ai danni di Bonucci che porta al calcio di rigore realizzato da Marchisio per il gol del pareggio. Nella ripresa i bianconeri optano per i ritmi lenti e non riescono a sfondare, anche se si fanno pericolosi con Cuadrado e Pjanic. All'11' viene espulso per proteste anche il tecnico del Siviglia, Sampaoli, la formazione di Allegri prende campo e coraggio e al 39' Bonucci perfeziona il sorpasso con un fendente dal limite. Poi a tempo scaduto Mandzukic mette la firma sulla gara siglando il 3-1 a finale.

"La squadra ha fatto una buona partita. Abbiamo subito gol nell’unica occasione concessa ma nel primo tempo abbiamo fatto molto bene, meglio della ripresa. Nella ripresa dovevamo avevamo avere meno fretta nelle giocate ma loro si sono chiusi molto bene. Dobbiamo migliorare nella gestione nel finale delle partite. Vincere qui non è facile, il Siviglia è terzo nella Liga, ha giocatori importanti ma penso sia stata una vittoria meritata e bella che ci permette di affrontare l’ultima gara del girone da qualificata", ha detto l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri a fine partita. "Le parole di Conte che ha detto che con questo monte ingaggi la Juve deve puntare alla Champions? Io devo solo ringraziarlo perché mi ha lasciato una squadra che l’anno dopo ha vinto lo Scudetto, la Coppa Italia ed è arrivata in finale di Champions, poi tutte le altre parole le porta via il vento e le biciclette i livornesi". (Adnkronos)

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1114 times

Utenti Online

Abbiamo 1169 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine