ANNO XIV Aprile 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 29 Novembre 2016 14:39

Leporano (Taranto) – Il meetup 5 Stelle rintuzza il Comune sulla Raccolta differenziata

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Riceviamo e pubblichiamo integralmente comunicato stampa pervenuto dal Meetup di Leporano località in provincia di Taranto di una lettera inviata al Sindaco

I componenti del Meetup 5 Stelle Leporano, disattesa la nostra precedente richiesta inviatole con Lettera ad inizio anno 2016, preso atto dell’andamento negativo della percentuale di raccolta differenziata nello specifico passato in 10 mesi dal 21,57 % del mese di Gennaio al 8,16% del mese di Ottobre 2016;

valutate le dichiarazioni da Lei rilasciate anche agli organi di stampa e successivamente durante il Consiglio Comunale del 28 novembre 2016. Nello specifico riguardo le cause che hanno portato al non raggiungimento degli obiettivi prefissati e da Lei individuate nell’aumento demografico estivo e nella mancata collaborazione da parte dei cittadini di Leporano rei di aver disatteso le sue aspettative riguardo l’impegno nel condurre una corretta differenziazione;

constatato che l’amministrazione comunale sarà costretta ad un maggiore esborso pari a 300.000 €;

ritengono necessario sottoporle i seguenti quesiti per i quali la cittadinanza tutta attende risposta:

1. In relazione al contratto stipulato tra il Comune di Leporano e la ditta SOGESA, rep. N. 878/2015 in data 6 novembre 2015, si chiede di rendere noti i termini contrattuali e presenza o meno di clausole relative a penali;

2. Si richiede di conoscere il nominativo del Responsabile Contrattuale e se sono stati effettuati tutti i controlli in relazione dell’intero ciclo di raccolta, trasporto e gestione smaltimento da parte della ditta interessata.

3. Si richiede di notiziare circa l’attività di analisi reale delle cause che hanno prodotto l’andamento negativo della percentuale di raccolta differenziata; ciò tenuto conto che da oltre 50 anni Leporano registra un aumento demografico estivo sostanziale impossibile da non considerare in fase di programmazione e che le cause non possono solamente essere ricondotte ad una mera disattesa attenzione al problema da parte dei cittadini;

4. Si richiede se è stata valutata la possibilità di avviare una campagna di sensibilizzazione ed informazione capillare circa le modalità di corretta differenziazione. 

5. Si richiede di notiziare circa le motivazioni che hanno reso il servizio della raccolta dei rifiuti ingombranti e RAEE insufficiente al bisogno della popolazione leporanese; 

6. Si richiede la motivazione che ha portato a non effettuare una reale analisi del territorio rilevandone le specificità. Ad esempio l’attuazione delle modalità di seguito elencate:

a. Raccolta porta a porta (almeno per Umido e Secco non differenziabile);

b. Distribuzione annuale per famiglia di kit di buste biodegradabili;

c. Assegnazione di cassonetti esclusivi per gli esercizi commerciali;

d. Installazione di opportuni compattatori per la raccolta della plastica, della carta/cartone e del vetro; (associata ad incentivi economici legati alla tassa sui rifiuti);

e. Eventuale assegnazione condominiale esclusiva di cassonetti con accesso consentito tramite serratura o lucchetto;

f. Attivazione isola ecologica.

Convinti che, in relazione:

- dell’insufficienza delle giustificazioni fin ora edotte;

- del diritto da parte dei cittadini di Leporano, chiamati in causa quali corresponsabili, di conoscere le intenzioni future atte alla risoluzione del problema; 

- della necessità di attivare una seria programmazione che si ponga come obiettivo il raggiungimento di una percentuale dignitosa di raccolta differenziata;

Chiediamo

Un tavolo tecnico dove Sindaco ed Assessore competente possano dare le giuste risposte alle su citate domande.

Restiamo in attesa coscienti dell’importanza di perseguire una sana politica ambientale.

        Cordiali Saluti

Meetup 5 Stelle Leporano 

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1383 times Last modified on Martedì, 29 Novembre 2016 14:44

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1150 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa