ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 06 Dicembre 2016 04:11

Il Presidente incarichi Enrico Letta

Written by 
Rate this item
(0 votes)

La crisi di governo, a seguito dell’inopportuna identificazione fatta dal premier Renzi col sì al referendum richiesto dal Parlamento, è congelata dal Presidente Sergio Mattarella nel segno degli adempimenti istituzionali per il completamento della manovra di Stabilità.

La vittoria dei no al referendum alla riforma costituzionale decisa dal Parlamento aprirà comunque la crisi del governo di Matteo Renzi dopo i 1000 giorni di durata e riporta la vicenda dov’era iniziata alla fine del governo di Enrico Letta nel 22 febbraio 2014. Costui ebbe l’avvertenza di dimettersi da parlamentare dopo di esser stato sostituito da un extraparlamentare; dunque non è un politico rinnegato dal popolo, ma un non eletto come noi. Come nel gioco dell’oca dovremmo completare il giro tornando sulla persona dove eravamo.

Lo sconfitto Parlamento, e non questa o quella parte politica, merita un governo guidato da un italiano oggi non parlamentare. Enrico Letta è la persona giusta.

Mi permetto da cittadino del no di suggerirlo al presidente on. Sergio Mattarella, che, molto più competente di me su questioni costituzionali, avrà modo di verificare che la risoluzione della crisi è cosa sua.

Perciò lo dico e mi taccio.  

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1336 times

Utenti Online

Abbiamo 1028 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine