ANNO XI  Novembre 2017.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 03 Marzo 2017 09:16

Non Una di Meno e sciopero generale della donna anche a Taranto

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Riceviamo e pubblichiamo. Un 8 marzo diverso, un 8 marzo di lotta: anche a Taranto, come in tutta Italia ed insieme ad altri 40 Paesi nel mondo, la Giornata Internazionale della Donna tornerà ad essere un momento di mobilitazione per i diritti delle donne.

Si è scelto lo strumento dello sciopero generale su tutto il territorio nazionale in accordo con le sigle sindacali: Usi, Slai Cobas per il sindacato di Classe, Cobas, Confederazione dei Comitati di Base, Usb, Sial Cobas, Usi-Ait, Usb, Sgb, Flc Cgil, per garantire il coinvolgimento delle donne dentro e fuori i luoghi i lavoro.

A questo si aggiungeranno altre iniziative organizzate dal Comitato Non Una Di Meno di Taranto, che saranno presentate nel corso della Conferenza Stampa che si terrà sabato 4 marzo nella sala della Libreria Gilgamesh, in via Oberdan #45 alle ore 10.30.

Gli operatori e le operatrici dell’informazione e la cittadinanza tutta sono invitati a partecipare.

Saranno illustrati gli 8 punti programmatici della mobilitazione per ribadire il nostro NO deciso ad ogni forma di violenza di genere: oppressione, sfruttamento, sessismo, razzismo, omo e transfobia.

Questo appuntamento è la naturale prosecuzione di un percorso nato dall’azione di protesta delle donne argentine, il Ni Una Menos, continuato con la manifestazione nazionale Non Una di Meno del 26 Novembre scorso e arricchito dagli incontri tenutisi a Bologna, che hanno portato all’elaborazione di un piano femminista antiviolenza.

Scenderemo in piazza, insieme alle donne di tutta Italia, per mettere in luce un problema che si risolve con un radicale cambiamento della società, una questione che attraversa ogni luogo, dalle case ai posti di lavoro, dagli ospedali alle università, dai media alle frontiere: scenderemo in piazza per gridare che tutte le forme di violenza vanno contrastate in ogni luogo.

Se le nostre vite non valgono, noi scioperiamo.#NonUnaDiMeno #LottoMarzo

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 408 times

Le Vignette satiriche di Paolo Piccione

I due becchini della Nazionale italiana

Utenti Online

Abbiamo 1791 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa