Print this page
Sabato, 04 Marzo 2017 05:10

A Bagnoregio la tredicesima casa della salute del Lazio

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Un nuovo servizio per i cittadini della provincia di Viterbo: nella nuova struttura aperta da oggi a Bagnoregio oltre ai servizi di cure primarie sono a disposizione anche un consultorio familiare, un centro di salute mentale, un centro antiviolenza e l’assistenza domiciliare integrata

01/03/2017 - Aperta oggi a Bagnoregio una nuova Casa della Salute, è la seconda in provincia di Viterbo e la tredicesima nel Lazio. Dopo la fase dei tagli e dello smantellamento dell’offerta sanitaria, soprattutto nelle province, prosegue la fase di ricostruzione, con servizi nuovi, più vicini alle persone, e alternativi al pronto soccorso.

Una struttura importante che gravita nel distretto a di Viterbo con altri 5 comuni dell’alta Tuscia: Bolsena, Castiglione in Teverina, Civitella d’Agliano, Graffignano, e Lubriano e con un bacino di riferimento di oltre 15.000 abitanti. Anche in questa struttura, si replica un modello di cure di prossimità che offre ai cittadini servizi differenziati a seconda delle esigenze del territorio, integrando l’offerta con la presa in carico del paziente con patologie croniche e degenerative.

La Casa della Salute è aperta al pubblico tutti i giorni: dal lunedì al venerdì dalle 7,30 alle 18,30; il sabato dalle 7,30 alle 13,30 e si trova a Bagnoregio in via Fratelli Agosti, 6, nell’ex ospedale per acuti chiuso molti anni fa e inserito nei programmi di riconversione della Regione Lazio.

Vai qui per conoscere tutte le info sulle Case della Salute e i servizi attivi nel Lazio

Ecco tutti i servizi a disposizione:

sostegno alle fragilità: in questa sede, oltre ai servizi di cure primarie saranno presenti un consultorio familiare, un centro di salute mentale, un centro antiviolenza e l’assistenza domiciliare integrata.

riduzione della mobilità passiva di chi ha bisogno di cure: questa Casa della Salute, per la sua vicinanza a Orvieto, circa 15 km, con le sue attività potrà contribuire alla diminuzione della mobilità passiva, tipica delle zone di confine.

un nuovo punto di aggregazione per il terzo settore, con il coinvolgimento delle associazioni del territorio per attività sociosanitarie e di informazione ai cittadini. 

"Tantissimi cittadini all'apertura della nuova casa della salute a Bagnoregio, in provincia di Viterbo. Ci sono nuovi servizi per le persone. Nella sanità del Lazio basta con i tagli, ora solo investimenti e nuove strutture"- è il commento su Facebook del presidente, Nicola Zingaretti.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 900 times