ANNO XIII Ottobre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 24 Marzo 2017 01:13

"VENEZUELA. Il crollo di una rivoluzione" di Marinellys Tremamunno alla Fondazione Craxi 5 Aprile

Written by 
Rate this item
(0 votes)

In occasione della pubblicazione del volume “Venezuela – Il crollo di una rivoluzione” di Marinellys Tremamunno

la Fondazione Craxi è lieta di invitarvi al focus sullo stato del Paese sudamericano.

Ne discutono con l’autrice:

Stefania Craxi – Presidente Fondazione Craxi

Fabrizio Cicchitto - Pres. Commissione esteri Camera

Pierferdinando Casini – Pres. Commissione esteri Senato

Vanessa Ledezma – Esule venezuelana

Leonardo Morlino – Prof. Scienza della Politica LUISS

La Fondazione Bettino Craxi, istituita nel 2000, è un ente non profit, con personalità giuridica, che svolge attività di elaborazione e promozione culturale - prevalentemente nell’ambito delle scienze politiche ed economico-sociali - attraverso convegni, conferenze, seminari, incontri di studio, pubblicazioni e presentazioni; svolge ricerca, divulgazione scientifica e formazione - rivolgendosi in particolar modo ai giovani studiosi - attraverso l’erogazione di borse di studio e assegni di ricerca. E’ in possesso dell’”Archivio Craxi”, un vasto compendio di documenti, video e foto, completamente digitalizzato e fruibile gratuitamente, sia presso la sede di Roma, che attraverso il web. Dispone inoltre della Biblioteca Craxi, oltre 6.000 volumi catalogati SBN, a disposizione degli studiosi. Ha aderito al progetto Archivi on-line del Senato della Repubblica e agli Archivi del Novecento. Ha sede operativa a Roma, in Via Montevideo 2/a.

Per registrarsi e per maggiori informazioni

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 860 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1221 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa