ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 23 Maggio 2017 03:32

Manchester - 19 morti dopo esplosione al concerto di Ariana Grande

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Almeno 19 persone sono morte e circa 50 sono rimaste ferite in un probabile attacco terroristico questa notte al Manchester Arena in Inghilterra, dove la cantante pop Ariana Grande stava eseguendo uno spettacolo. Il responsabile della polizia britannica afferma su twitter: "La vicenda per ora è attualmente trattata come un incidente terroristico”.

"Possiamo confermare c'è stato un incidente come persone stavano lasciando lo spettacolo Ariana Grande ieri sera. L'incidente è avvenuto al di fuori del luogo in uno spazio pubblico. I nostri pensieri e preghiere vanno alle vittime", ha detto la polizia presto martedì su Twitter.

Dopo l'incidente iniziale, la polizia ha effettuato un'esplosione controllata di precauzione nelle vicinanze, ma la voce si è rivelato abbigliamento da scartare, non un "oggetto sospetto", ha detto Greater Manchester Police. Gli investigatori stanno esaminando la possibilità di un attentato suicida al di fuori dell'arena e la ha messo in guardia la gente a stare lontano da Manchester Arena dopo le notizie di due forti esplosioni. La folla era composta da persone prevalentemente giovani che erano venuti a vedere la Grande nel suo primo dei tre concerti in programma nel Regno Unito, per il suo tour europeo e latino-americano. Ivo Delgado, un testimone, ha detto alla CNN ha sentito un'esplosione dopo il concerto si è concluso. Ha detto che c'era fumo in un corridoio principale al di fuori dei posti a sedere dell'arena e la zona palco come lui ed altri stavano dirigendo fuori dall'edificio. "E 'stata davvero una grande esplosione. Ognuno ha iniziato a urlare e correre," ha detto.Delgado ha dichiarato: "Ci sono state persone al piano ... C'era un sacco di confusione." Media messaggi sociali della scena hanno mostrato di concerti in preda al panico che scende le scale del arena, nel tentativo di scappare. (fonte Cnn)

 Aggiornamento AGI

ESTERO

Manchester, mamma cerca figlia 15enne. "E' sco

Manchester, mamma cerca figlia 15enne. "E' scomparsa da ieri"

Disperazione e caos nella Manchester del dopo attentato dove una mamma sta cercando sua figlia, Olivia Campbell, scomparsa da ieri sera e il cui telefonino resta tuttora irraggiungibile. Olivia era andata al concerto con il suo migliore amico, ricoverato all'ospedale dopo l'esplosione, ma di lei nessuna traccia.

La ragazza, 15enne, non risulta in nessuno degli ospedali dove sono stati ricoverati i numerosi feriti. "Se qualcuno la vede - scrive la mamma su Twitter dove ha anche postato una foto della figlia, mi contatti. Dategli il vostro telefono e ditele di chiamarmi. Voglio solo che torni a casa". Sono in tutto 22 i morti nell'attentato. 

ESTERO

 

 

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1033 times Last modified on Martedì, 23 Maggio 2017 10:59

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 966 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa