Print this page
Domenica, 25 Giugno 2017 00:00

57° Anniversario martiri del 7 luglio 1960

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Reggio Emilia - Cerimonia per ricordare cinque reggiani caduti in difesa dei Diritti di Libertà e di Democrazia: Lauro Farioli, Ovidio Franchi, Emidio Reverberi, Marino Serri, Afro Tondelli

 Programma della Cerimonia

Ore 17.30 – Cimitero Monumentale – Ingresso da via Beretti
Omaggio alle tombe dei caduti  da parte dei rappresentanti Istituzionali, Sindacali e delle Associazioni Partigiane

Ore 18.15 – Piazza Martiri 7 Luglio
– Deposizione di una corona al cippo dedicato ai Martiri del 7 luglio 1960 alla presenza di Gonfaloni e Labari
– Percorso sulle “pietre d’inciampo” in memoria dei caduti, poste in cinque luoghi di Piazza Martiri del 7 luglio 1960.

Ore 18.30 – Giardini Pubblici, Piazza della Vittoria
– Cerimonia

Interventi di:
Luca Vecchi
Sindaco di Reggio Emilia
Giammaria Manghi
Presidente della Provincia di Reggio Emilia
Ettore Farioli
Figlio di Lauro Farioli
Carlo Ghezzi
Comitato Nazionale ANPI

Iniziativa correlata alle ore 21.30 in Piazza Prampolini
Che fine hanno fatto gli Indiani Pueblo? Storia provvisorio di un giorno di pioggia
Studio per uno spettacolo di e con Ascanio Celestini. Una produzione Fabbrica srl, promosso da Arci Reggio Emilia.
Ingresso libero.
In caso di maltempo, lo spettacolo si terrà presso la Fonderia 39 – Fondazione Nazionale della Danza, via della Costituzione 39.

Info

Organizzato da:
Comune di Reggio Emilia, Provincia di Reggio Emilia, CGIL, CISL, UIL, ANPI, ALPI - APC ANPPIA, Istoreco, Comitato Democratico e Costituzionale

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 705 times