ANNO XIII  Agosto 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 11 Agosto 2015 10:33

Taranto - L'Isola che Vogliamo chiude con "Radici Vibranti"

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Ultimo appuntamento con la kermesse estiva in Città Vecchia, rinnovato l'appello al rispetto dell'Isola

Quinto ed ultimo appuntamento dell'estate 2015 con L'Isola che Vogliamo, manifestazione ideata dall'Associazione Terra, realizzata in collaborazione con il Comune di Taranto e con il patrocinio di Camera di Commercio e Assessorato alle risorse agroalimentari della Regione Puglia.

 

Il lungo viaggio nella geografia narrativa della Città Vecchia alla ricerca delle storie e dei temi attraverso cui è possibile ricomporre l'identità complessa del più antico quartiere cittadino è pronto a concludersi mercoledi 12 agosto con Radici Vibranti. Dopo musici e sacro, Cava e Frontemare, l'Isola invita così a riscoprire lo sterminato patrimonio del museo Majorano, scrigno spesso dimenticato ma sempre capace di schiudere la storia antropologica ed etnografica della nostra comunità.

 

Le radici, per tornare al titolo della serata, che vibrano al suono della storia dei violini di Pantaleo, il cui palazzo settecentesco affacciato sull'antico porto di Taranto ospita oggi la collezione. Riecheggia il suono dei violini di Pantaleo, per la cui vendita Taranto divenne vero e proprio centro d'interesse per il mercato europeo dei collezionisti, e con essi vibra un pezzo fondamentale della cultura popolare dell'Isola, che nella zona retrostante il Duomo protagonista dell'ultima stagionale de L'Isola che Vogliamo ha edificato la propria identità dalla devozione alla Taranta "rrete a Sante Paole" fino ai tradizionali riti della Settimana Santa.

Come di consueto l'Associazione Terra invita i visitatori de l'Isola che vogliamo a consultare il programma della serata con anticipo, attraverso il sito www.isolachevogliamo.it o attraverso le piantine in distribuzione presso le attività aderenti alla rete Made in Taranto, al fine di non rischiare l'effetto spaesamento nella nutrita offerta della serata. Rinnovato, inoltre, l'appello al rispetto dei residenti e delle attività commerciali che investono nella Città Vecchia, anche attraverso la scelta delle attività individuate dal marchio "I luoghi del gusto", con offerta enogastronomica a prezzi calmierati improntata alla valorizzazione della tradizione locale.

Il programma della serata

9 agosto, "Radici Vibranti"

IPOGEO GENNARINI

Dalle 20.30 alle 23.30 repliche ogni ora "D'Armi / D'Amori"

Installazione d'arte ispirate al poema "Glorie di Guerrieri e d'Amanti nella Città di Taranto"
Regia, testi e voce Erminio Biandolino, Coreografie Flaminia Ciura, a cura dei Laboratori Kandinskij

PALAZZO GENNARINI

L'Oro di Taranto

Mostra Fotografica di Pasquale Reo e Mino Lo Re

PIAZZA FONTANA

Ore 21.00 Travelin'Band

Concerto Country Rock

Ore 22.30  “La Scala Shepard”

Concerto Folk

PIAZZETTA DELLI PONTI

Ore 22.30 Richard Sinclair in Concerto

line up: Richard Sinclair: voce, chitarre Angelo Losasso: percussioni Gianluca Calabrese: flauti

CATTEDRALE DI SAN CATALDO

Ore 21.00 Due di Arpe "Images" e quartetto d'archi "Primaldo"

A cura dell'Associazione musicale Orchestra Taras

PALAZZO PANTALEO

Ore 20.00  Le Tradizioni Dell’ Isola

Conversazione Con Il Prof. Antonio Basile

Ore 21.00 Gli incontri con “Inchiostro di Puglia”

Interviene Alessandra Macchietta

Ore 22.00 Salotto letterario, presentazione del libro "Kalimera"

Conduce Lino De Guido, intervengono Mara Venuto, Stefano Delacroix, Pasquale Vadalà e Giampaola Gargiulo

ARCO SAN GIOVANNI

Ore 21.00 Concerto di Musica Popolare

a cura di “Europa Chorus”

Ore 22.30 Paisiello Symbola Brass in Concerto

Musiche Di Ricciardi, Cardon, Copland, Morricone

SAN DOMENICO

Ore 21.00 e Ore 22.00  “L’ Alluvione Del 1883, Per Grazia Ricevuta”
Narrazione Teatrale sulla Fede Popolare

di Giovanni Guarino a cura del Teatro Crest

PALAZZO SARACENO

Dalle ore 19.00 alle 24.00 Progetto Artistico

a cura di Rossella Laguardia e Raimondo Bertollo in collaborazione con il gruppo “Sei Di Taranto Se”

Esposizione di Quadri ed Estemporanea di Pittura

di Rosibel, Alexandra Coletta, Fata Daniela, Mariella Zingaropoli, Sandro Caroppo

Installazioni Artistiche

Teatrino Per Bambini

Ore 21.00 Blues e Soul acustico

Voce Angela Esmeralda, Chitarra Sebastiano Lillo

PALAZZO ULMO

Ore 22.00 Associazione Musicale Orchestra Taras presenta:

- Onda Nova (Afro Latin Ensemble)
- Nuovantica Compagnia (Sax, Piano, Percussioni, Chitarra, Fisarmonica, Voce)

PENDIO LA RICCIA FRONTEMARE

Degustazioni di Cucina Internazionale

Frontemare Incontra “Gusto Divino”

LARGO SANTA CATERINA

Ore 21.00 Concerto “Black&Wild”

Viaggio nella musica dagli anni 50 ad oggi

Ore 22.30 Performance Musicale

Gaia Costantini (Tastiera e Fisarmonica), Mirko Milazzo (Chitarra)

CHIOSTRO SANTA CHIARA

Ore 21.00 Spettacolo di Teatro-Canzone

con “Gli Strimpellando Muoio”

Ore 22.30 “Complemento Di Materia”

di Francesca Ruggero, Performer Delia De Marco, Voci Fabiola De Santis e Antonio Natuzzi in collaborazione con Eufonia

PALAZZO GALEOTA

“Tra Cibo E Passione”

Mostra di Arte Visiva di Cinzia Albano

“Uniti Nella Diversità”

Mostra Fotografica a cura della Mediatrice Interculturale di Origine Albanese Vojsava Caushaj

Mostra di Arte Visiva

di Giuliano Grittini, Fotografo Ufficiale di Alda Merini

“Genesi Sei della Mia Carne”

Monologo ispirato ai Versi di Alda Merini ed Interpretato da Luigi Pignatelli

 “Il Conservatorio Delle Verginelle”

Presentazione del Libro di Simona De Pace

“Divincoli”

Performance di Teatro/Danza con Simona Tempesta

“Mysterious”

Presentazione del Libro di Irma Saracino

 “La Scala Di Carne”

Spettacolo di Teatro/Canzone con l’attore Luigi Pignatelli, il polistrumentista Rodolfo Manara e la cantante Serena Verga

22.30 - Libertà, Pensiero, Territorio: 5 anni di “Cultura nell’Isola”

In dialogo aperto con Luigi Pignatale, Pasquale Vadalà rievocherà quell’osservatorio privilegiato delle dinamiche culturali, artistiche e sociali che la manifestazione “Isola che vogliamo” ha offerto durante le 4 edizioni consecutive in cui è stato responsabile dell’area culturale

IPOGEI

Visite guidate al costo di 4 euro agli ipogei tutti i giorni anche in orari differenti da quelli della kermesse

INFOLINE ASS. NOBILISSIMA TARANTO 3274557909 – 3493231596

PALAZZO STOLA
IPOGEO VICO OSPIZIO
IPOGEO VIA CAVA 99
FRANTOIO NORMANNO VIA CAVA 93
FORNACE VIA CAVA 76
IPOGEO PALAZZO ULMO
IPOGEO S. ANDREA DEGLI ARMENI
PALAZZO GENNARINI
PALAZZO SANTAMATO

PALAZZO ARCIVESCOVILE

Aperture al pubblico il 2, 7, 9 e 12 agosto in due differenti turni con prima visita alle 21.00 e seconda visita alle 22.45. Le visite sono gratuite e possibili solo su prenotazione per un numero massimo di 30 persone, bambini inclusi.

Per prenotazioni
- 099.4716003
- 333.5661281
-
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">'+addy_text2205+'<\/a>'; //-->

LUOGHI DEL SACRO

MUDI - MUSEO DIOCESANO

Il Museo sarà aperto dalle 20:00 alle 23:00 con biglietto d’ingresso al prezzo speciale di 3 €.

Per prenotazioni
- 099.4716003
- 333.5661281
-
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">'+addy_text65024+'<\/a>'; //-->

CHIESA DI SAN MICHELE ARCANGELO

Aperture dalle 19.00 alle 24.00

CHIESA DI SAN ANDREA DEGLI ARMENI

Aperture dalle 19.00 alle 24.00

CHIESA DI SAN CATALDO

Aperture dalle 19.00 alle 24.00

CHIESA DI SAN DOMENICO

Aperture dalle 19.00 alle 24.00

CHIESA DI SAN GIUSEPPE

Aperture dalle 19.00 alle 24.00

CHIESA DI SAN AGOSTINO

Aperture dalle 19.00 alle 24.00

MOSTRE FOTOGRAFICHE A CURA DE "IL CASTELLO"

"Sorpreso dalla luce tarantina" di Alex Mezzenga

Pavino Bistrot (via Duomo)

"Paesaggio Urbano" di Franco Sortini

La Piazzetta (Piazzetta S.Francesco)

" 'U mare" di Luigi Mangione

Palazzo Pantaleo

" Le petre " collettiva CF Il Castello

Palazzo Ulmo (Via Duomo)

"'A gende " collettiva CF Il Castello

Caffè Letterario (Via Duomo)

Read 490 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1070 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa