ANNO XIV Novembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 21 Settembre 2017 00:00

Cicloamici si fa in tre per la settimana europea della mobilità «Condividere ti porta lontano»

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Per la settimana europea della mobilità dedicata al tema “Condividere ti porta lontano”, l’associazione Cicloamici propone 3 iniziative: un concorso di condivisione e 2 escursioni in bicicletta.

Sabato visita condivisa alle mostre su Cotroneo e Caravaggio a Otranto. Domenica condivisione del nettare dionisiaco presso la cantina Leone De Castris e visita all’eremo di Vincent Brunetti a Guagnano. ( http://www.mobilityweek.eu/http://www.minambiente.it/pagina/settimana-europea-della-mobilita-2017 ). 

Mesagne 19-30 settembre

Concorso “Condividere ti porta lontano”   

In occasione della settimana europea della mobilità l’associazione Cicloamici bandisce un concorso sulla “condivisione " a premi 

In occasione della settimana europea della mobilità 2017 i cicloamici bandiscono un concorso a premi con lo scopo di valorizzare la condivisione di esperienze e la creatività di soci e simpatizzanti.

I recenti sviluppi tecnologici hanno consentito la diffusione di applicazioni, piattaforme online, forme di condivisione e mutuo aiuto che consentono alla mobilità di diventare più efficiente, economica e ecocompatibile. 

Tema del concorso

“Condividere ti porta lontano”

Il concorso consiste nella condivisione di fotografie, poesie, video e ogni forma di contenuto comunicativo che possa essere pubblicato (condiviso) su Facebook

Il tema del concorso è “condividere ti porta lontano”. I contenuti per essere attinenti potranno centrarsi su esperienze di “BIKE to Work” da condividere, forme di intermodalità, idee per la mobilità sostenibile

I primi 10 classificati riceveranno la tessera dell’Associazione Cicloamici del 2018. 

L’adesione all’associazione comprende:

- partecipazione gratuita alle associazioni e agli eventi sociali;

- abbonamento annuale alla rivista BC;

- assicurazione RC 24h/24 e infortuni per le escursioni sociali

Regolamento

1) I contenuti e le candidature al concorso devono essere presentati via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">'+addy_text60191+'<\/a>'; //-->  la mail deve contenere come oggetto “Concorso “Condividere ti porta lontano”; I partecipanti insieme alla propria opera inviano: titolo dell’opera, le proprie generalità: nome cognome, telefono,

2) Si possono inviare i contenuti fino al 30 settembre 2017;

3) I contenuti condivisibili sono: fotografie digitali o elettroniche, testi e poesie, video;

4) Il consiglio direttivo deciderà a insindacabile giudizio le prime 10 proposte vincenti;

5) I premiati riceveranno una tessera associativa CICLOAMICI FIAB (o il rinnovo) con validità ottobre 2017-dicembre 2018;

6) I partecipanti al concorso autorizzano l’associazione Cicloamici a diffondere su facebook altri social media con la formula "Nessun diritto riservato"

L’Associazione Cicloamici ringrazia la società Salentec SRL che sponsorizza il concorso.

( per rimanere aggiornati e per ulteriori dettagli )

 tel 3333744725 

Mesagne-Guagnano- Salice Salentino, domenica 24 Settembre ore 9:30, Mesagne,Piazza Orsini del Balzo

Benvenuta vendemmia a Salice e all’eremo di Vincent Brunetti   

Appuntamento per gli amanti del vino con visita all'eremo di Vincent Brunetti 

/www.vincentbrunetti.it  http://www.cicloamici.it/eremo_di_vincent.htmhttp://www.leonedecastris.com/azienda/museo-del-vino/


Vivere l’esperienza della raccolta delle uve pedalando verso la meta, respirare il profumo del mosto, assistere alle prime fasi della produzione in cantina, degustare il nettare dionisiaco, tutto in una escursione. 
I cicloamici rinnovano la partecipazione a Benvenuta Vendemmia l’evento promosso da MTV Puglia. Un'intera giornata dedicata a visite guidate, degustazioni, eventi fra vino e cultura. Il percorso dei cicloamici si svolge lungo ca 65Km di paesaggio agrario tra Mesagne e Salice Salentino quasi completamente composto di strade secondarie in asfalto.
Tappa intermedia per Salice Salentino la visita all'eremo di Vincent Brunetti (
http://www.vincentbrunetti.it/). L'eremo è la casa museo dell'artista Vincent Brunetti. In questo "luogo di pace e rilassamento psichico" , Vincent trova ispirazione per i suoi dipinti e serenità per la propria vita. Combattuto come abuso edilizio alla fine degli anni 90, situato lungo un itinerario cicloturistico l'eremo si è conquistato negli anni il titolo di principale attrattiva della città di Guagnano.
Giunti infine a Salice alle Cantine Leone De Castris, si potrà visitare il Museo del vino “Piero e Salvatore Leone de Castris” e degustare una selezione di vini pregiati.
Dotazioni:  acqua, pranzo a sacco, caschetto protettivo, kit antipioggia.
Difficoltà: medio-bassa (solo alcuni tratti di sterrato richiedono un po' di attenzione). 
Costi pro capite: Assicurazione (per i non soci FIAB):  € 2,00
Appuntamento domenica alle ore 9:30 in Piazza Orsini del Balzo.
Info e capogita Antonio Licciulli cell.3333744725

Brindisi Otranto treno+bici, sabato 23 settembre ore 7:30 piazza stazione Brindisi

Otranto in mostre  

In treno + bici per visitare le mostre su Cotroneo e Caravaggio 

Nel castello di Otranto è possibile visitare due mostre una dedicata a Caravaggio e ai pittori caravaggeschi che hanno operato nell’Italia meridionale. Tutte le opere esposte provengono dalla Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi, che custodisce il lascito di quello che è stato il più importante storico dell’arte italiano ma anche uno straordinario collezionista.
La seconda mostra è, invece, dedicata a Roberto Cotroneo, scrittore e saggista, autore tra gli altri di un romanzo “Otranto” e di una raccolta di poesie “I demoni di Otranto” dedicati alla città salentina. Cotroneo ha, da alcuni anni, affiancato il suo lavoro di scrittura con quello della fotografia, e per più di tre anni ha osservato e fotografato il pubblico negli spazi espositivi, ovvero nei loro movimenti, nelle posture, nelle espressioni, nella capacità di attraversare gli spazi, le soglie, i luoghi.
Per la mostra di Caravaggio il biglietto intero è di 12€ (per gruppi di 12 persone 10€)
I cicloamici propongono di raggiungere la città salentina con una escursione bici+treno 
Programma
Appuntamento dei partecipanti alle ore 7:30 alla stazione di Brindisi partenza con il treno regionale alle ore 7:48
Percorso (A/R) mediamente impegnativo per la distanza di circa 100 Km che si svolge su strade secondarie con tratti di strada bianca. 
Ritorno da Lecce con il treno regionale delle 19:00
Info e capogita Michele D’Anna cell. 347 110 7586

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1408 times

Utenti Online

Abbiamo 825 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine