ANNO XII  Dicembre 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 07 Ottobre 2017 00:00

Brindisi-Taranto asse del male, presentazione del «Mostro» di Vincenzo De Marco

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il 21 ottobre presso la sala consigliare del Comune di Villa Castelli, alle ore 18,30 avrà luogo l’incontro dibattito sul tema BRINDISI-TARANTO ASSE DEL MALE Territori malati e popolazioni a rischio” ed è patrocinato dalla Regione Puglia,  dalla Provincia di Brindisi, dalla Asl di Brindisi, dal Csv di Brindisi e dal Comune di Villa Castelli.

Alla luce dei risultati dello “Studio sugli effetti delle esposizioni ambientali sulla mortalità e morbosità della popolazione residente a Brindisi e nei comuni limitrofi” condotto dal Centro Salute Ambiente Puglia e pubblicato lo scorso Maggio, l’Associazione di Promozione Sociale Eidos 72029 organizza un evento divulgativo, al fine di portare a conoscenza la popolazione dei risultati dell’indagine epidemiologica e testimoniare come la quantità di fattori inquinanti sia direttamente proporzionale all’aumento dei danni sulla salute.IMG 20170919 WA0010

Sul documento, infatti, si legge che: 

“Lo studio di coorte analitico ha esaminato, nel territorio di sette comuni brindisini, l’associazione tra l’inquinamento prodotto dalle emissioni industriali degli impianti energetici e del petrolchimico e la mortalità, i ricoveri ospedalieri e l’incidenza dei tumori.

L’esame dei ricoveri ospedalieri in rapporto con le esposizioni ambientali stimate per ogni anno dello studio, mostra un’associazione tra inquinanti e malattie cardiovascolari, respiratorie (centrali elettriche) e le malformazioni congenite (petrolchimico)”.

Il luogo, l’ubicazione del posto, in cui si svolgerà l’evento, legato al numero di operai Ilva che vi risiedono, hanno portato a programmare anche un confronto tra la condizione di Brindisi e Taranto.

Introdurrà il Prof. Giovanni Felle, presidente di Eidos 72029 e seguiranno i saluti di Vitantonio Caliandro, sindaco di Villa Castelli. Moderatori saranno Carmela Biondi e Roberto Angelini;

Seguirà la presentazione del libro “IL MOSTRO” di Vincenzo De Marco, poeta e scrittore, il  quale, attraverso la sua opera letteraria, descrive l’attività quotidiana all’interno dell’Ilva, riflettendo sulla contraddizione tra lavoro e vita.

 

Dialogherà con l’autore, Roberto De Giorgi. Le poesie saranno declamate da Domenico Giovane.

A testimonianza del grande lavoro che alcuni cittadini compiono a tutela della salute collettiva, sono stati invitati a condividere il loro sapere il Dott. Maurizio Portaluri direttore della rivista telematica “Salute Pubblica” e Primario del reparto di Radioterapia dell'Ospedale Perrino di Brindisi e il Prof.  Alessandro Marescotti Presidente di Peacelink. copertina nuona mostro2

A fine incontro, volendo sottolineare l’importanza dell’atteggiamento che i privati cittadini possono adottare per affinare la propria coscienza civica contro l’inquinamento e impegnarsi per il raggiungimento di un migliore stato di salute collettivo, interverranno il Dott. Pantaleone Caliandro presidente Avis comunale di Villa Castelli ed esperti di Agricoltura Biologica e Biodiversità.

L’incontro sarà chiuso da un dibattito tra i presenti in sala.

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1674 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1323 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa