ANNO XIV Settembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 15 Agosto 2015 02:37

Roma: Dzeko-Salah show all'Olimpico, Siviglia battuto 6-4

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Roma - E' gia' la Roma di Edin Dzeko e Mohamed Salah. In campo per un'ora - contro un Siviglia sicuramente affaticato per la Supercoppa d'Europa persa martedi' ai supplementari con il Barcellona - il centravanti bosniaco e il fantasista egiziano trascinano i giallorossi al trionfo (con qualche paura finale) sugli andalusi nell'open day dell'Olimpico: 6-4 il risultato finale,

con il bosniaco autore, in soli 45', di una doppietta, di un assist e, in generale, di una prova da bomber moderno che ha esaltato il gioco corale della banda giallorossa; mentre Salah ha firmato una bella rete col piede 'sbagliato', il destro, sotto la Sud, e regalato a Dzeko il 3-0. Buone le prestazioni di Castan e Maicon, mentre Szczesny ha confermato di essere un portiere di sicuro affidamento. A bersaglio anche Torosidis e Nainggolan. Insomma, tante buone notizie per Garcia - che aspetta di completare la rosa con un terzino e almeno un centrale difensivo - a 8 giorni dall'esordio in campionato in casa dell'Hellas. Ma il finale, con 4 reti subite in 20', fa un po' storcere il naso al tecnico francese, che pero' aveva stravolto la sua squadra. E' subito super Dzeko. Prima il bosniaco ciabatta il destro su invito di Iago Falque; quindi (e' solo il 4') non da' scampo a Rico.
  Servito da Maicon, Dzeko brucia Rami e scaglia un bolide che tocca la traversa e fa gia' esplodere i 30mila dell'Olimpico.
  La Roma vuole far divertire i suoi tifosi e al 7' raddoppia: Dzeko per Torosidis, incursione centrale del greco e destro preciso, e' 2-0. Ritmi indiavolati, il Siviglia prova a reagire e ci vuole un super Szczesny in uscita su Immobile lanciato a rete, quindi ancora Dzeko mette i brividi a Rico (sinistro debole). Immobile e' il piu' attivo dei suoi ma Szczesny (22') e' attento anche sul successivo tentativo di Banega. E' da urlo l'azione che conduce al 3-0 della Roma: Maicon per Pjanic, scucchiaiata al bacio per Salah che al volo appoggia per Dzeko per il piu' comodo dei gol. Che Roma! E per un nulla Dzeko manca il poker, che arriva al 44' quando Dzeko si traveste da uomo assist per Nainggolan, che di piatto non puo' sbagliare.
  Nella ripresa Roma anche fortunata perche' Immobile centra il palo a De Sanctis (nel frattempo subentrato a Szczesny) ma quando attacca la Roma e' devastante: Salah, con un destro sotto l'incrocio, realizza il 5-0 al 56'. Poi il duo delle meraviglie lascera' il campo tra gli applausi ed e' festa anche per capitan Totti, che su rigore (dubbio) centra il clamoroso 6-0 appena entrato sotto gli occhi del figlio Christian (che esulta). La Roma allenta la presa, Garcia cambia quasi tutti e il Siviglia, con diversi titolari in campo, rende molto meno amara la pillola: segnano Suarez (doppietta), Reyes e Koke, finisce 6-4. (AGI)

Read 663 times

Utenti Online

Abbiamo 1072 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine