Print this page
Mercoledì, 13 Dicembre 2017 20:41

Antonio Tajani conferisce il Premio Sakharov all’opposizione del Venezuela

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Oggi il presidente dell’Europarlamento, Antonio Tajani, ha conferito il Premio Sakharov per la libertà di pensiero all’opposizione “democratica” del Venezuela.

Esigiamo il ritorno del Paese alla democrazia, alla dignità e alla libertà“, ha detto.

“Il Parlamento europeo ha sempre condannato la brutale repressione delle forze di sicurezza venezuelane contro i manifestanti pacifici” ha poi ricordato Tajani.

Secondo il presidente dell’Europarlamento, “nel Paese la situazione dei diritti umani peggiora” di continuo.

“Lo scorso fine settimana – ha detto Tajani – il presidente Nicolas Maduro ha deciso in maniera arbitraria e antidemocratica di vietare ai principali partiti d’opposizione di partecipare alle elezioni presidenziali”. Il discorso è stato tenuto di fronte agli eurodeputati riuniti a Strasburgo. A rappresentare in aula l’opposizione “democratica” del Venezuela anche il presidente del parlamento venezuelano Julio Andres Borges e l’ex sindaco Metropolitano di Caracas Antonio Ledezma e Patricia Gutiérrez moglie del prigioniero politico Daniel Ceballos. “L’opposizione democratica” e l’Assemblea nazionale del Venezuela sono i vincitori del Premio Sakharov 2017. Consegnato oggi dal presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani. A decidere l’assegnazione del riconoscimento sono oltre al presidente i leader dei gruppi politici dell’assemblea di Strasburgo. Dal 1988, ogni anno, il Parlamento europeo assegna il Premio per onorare le persone e le associazioni che si sono distinte nella difesa nei diritti umani e delle libertà fondamentali.

 

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 910 times Last modified on Mercoledì, 13 Dicembre 2017 20:56