ANNO XIII Novembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 19 Dicembre 2017 13:54

Taranto – Le associazioni legate ad AIUTA scrivono una lettera al Sindaco Rinaldo Melucci

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Riceviamo e pubblichiamo - Alla vigilia dell’importante appuntamento che La vedrà, quale parte attiva in rappresentanza dei cittadini da Lei amministrati, al Tavolo istituzionale per Taranto, le scriventi Associazioni, riunite per intenti e comuni interessi sotto l’acronimo A.I.U.Ta (Associazioni Indipendenti Unite per Taranto), intendono confermare in toto le richieste formulate nella precedente missiva a Lei inviata in data 12 dicembre e ancora in attesa di una Sua risposta.

Certi della bontà del Suo ricorso avverso al Dpcm, impugnato anche dal Presidente della Regione Puglia, La invitiamo a mantenere (per la dignità ed il rispetto che si devono al territorio tarantino, per la tutela della salute di cittadini e lavoratori, per la salvaguardia dell’ambiente - tutti punti, questi, garantiti dalla Costituzione italiana) una posizione totalmente critica e soprattutto ferma rispetto alle prospettive delineate nel Dpcm stesso che continua a concedere ed addirittura estende l’immunità penale ai prossimi gestori dell’impianto siderurgico di Taranto.

Finalmente, le Istituzioni locali sembrerebbero essere più vicine ai sentimenti dei cittadini; anche per questa ragione, A.I.U.Ta, in rappresentanza di un cospicuo numero di cittadini, Le chiede di volere incontrare una propria delegazione entro martedì 19 dicembre p.v.

Certe dell’accoglimento della richiesta di incontro, le Associazioni Indipendenti Unite per Taranto, distintamente salutano augurandoLe buon lavoro in nome dell’intera comunità tarantina.

 

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 555 times Last modified on Martedì, 19 Dicembre 2017 14:00

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1078 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa