ANNO XIV Aprile 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Domenica, 16 Agosto 2015 16:39

Aereo scompare in Indonesia Testimoni, "visto uno schianto"

Written by 
Rate this item
(0 votes)

A bordo dell'Atr42 c'erano 54 persone tra cui 5 bambini

Giakarta, 16 ago. - Persi i contatti con un aereo di linea indonesiano, poco dopo il suo decollo dall'aeroporto Sentani di Jayapura, capoluogo della provincia orientale di Papua, diretto a Oksibil. Si tratta di un ATR 42 turboelica della compagnia locale "Trigana Air Service", partito con 54 persone a bordo.
  Oltre ai 5 membri dell'equipaggio, sull'aereo ci sono 44 adulti e 5 bambini. Il volo avrebbe dovuto durate 45 minuti, ma mezz'ora dopo il decollo il controllo del traffico aereo ha perso ogni contatto con il velivolo, sia radar sia radio.

Residenti nella zona in cui e' scomparso il volo della Trigana Air, nella provincia orientale di Papua, hanno detto di aver visto un aereo schiantarsi. Lo riferisce un funzionario della compagnia aerea, Beni Sumaryanto, citato dai media locali, citando testimonianze pervenute da un villaggio del distretto montuoso di Oksibil.

Il portavoce del ministro indonesiano dei Trasporti, J.A. Barata, ha confermato che l'aereo e' disperso.

Agenzia soccorsi: non possiamo dire se l'aereo e' precipitato

"Non sappiamo cosa sia accaduto, ci stiamo coordinando con le autorita' locali", ha affermato il portavoce. "Il tempo nell'aerea e' attualmente molto brutto, cupo e nuvoloso. Non sono le condizioni ideali per le ricerche in una regione montuosa", ha aggiunto. Un disastro aereo si era verificato in Indonesia a dicembra quando un volo dell'AirAsia decollato da Surabaya per Singapore si era schiantato nel mare di Giava durante una tempesta. Tutte le 162 persone a bordo erano morte. (AGI)

La Farnesina sta verificando la notizia, il ministero degli Esteri e' in contatto con le autorita' locali. L'Unità di Crisi Tel. 0636225

Read 377 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1144 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa