ANNO XIV Settembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 18 Agosto 2015 13:27

Taranto - Pignatelli legge Rilke al nuovo incontro del ciclo “Il profumo di un libro”

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Mercoledì 19 agosto la sede dell’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus – Arcigay Taranto, in Via Pupino #90,

a partire dalle ore 20.00 ospita il nuovo appuntamento del ciclo “Il profumo di un libro”, nell’ambito del quale l’attore e scrittore Luigi Pignatelli darà lettura delle pagine più significative della silloge “Poesie d’amore” di Rainer Maria Rilke, considerato uno dei più importanti poeti dilingua tedescadelXX secolo, uno dei più grandi interpreti lirici della spiritualità moderna.

Eppure la sua opera si ricollega più che altro al secolo precedente, ai simbolisti francesi (di cui tradusse anche diverse opere) e al clima decadente di fine Ottocento/inizio Novecento. I temi di fondo delle opere di Rilke sono la religiosità, profondamente influenzata dallambiente cattolico della sua famiglia, ma che si modifica nelle opere seguenti ai viaggi in Russia in cui era venuto a contatto con lanziano Tolstoj. Qui il Dio di Rilke appare panteistico e presente in tutte le cose, e la sua religiosità sembra più di tipo lirico-simbolico. Accanto a ciò laltro grande elemento delluomo senza casa, presente anche in Franz Kafka, un uomo privo quindi delle certezze basilari sulla sua vita e che soffre profondamente per questa sua condizione. A partire dal Libro delle immagini, la sua poesia prende una via nuova, sulla quale si sente linfluenza delle altre arti, pittura e scultura con le quali era venuto a contatto soprattutto nel suo soggiorno parigino; il poeta non vuole più parlare ma cerca una soggettività facendo parlare le cose, gli uomini, gli animali, ottenendo i suoi esiti più alti nelle Poesie Nuove. In seguito la produzione di Rilke sarà sempre più simbolica-profetica e filosofica, di non facile comprensione. Di particolare interesse per la sua poetica è il concetto di «spazio interno del mondo», quel «Weltinnenraum» che Rilke vede estendersi attraverso tutti gli esseri:Attraverso ogni essere uno spazio: / spazio interno del mondo. [...]

La partecipazione è libera e gratuita; è però necessario prenotare al +39 388 874 6670.

Read 803 times

Utenti Online

Abbiamo 844 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine