ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 27 Marzo 2018 00:00

Offende la memoria del Carabiniere vittima di incidente stradale. Il Sap lo denuncia

Written by 
Rate this item
(0 votes)

«Peccato che di ste merde in divisa ne muoiano poche». Ha commentato così, su Facebook, un tale Franco Rebuffo, la notizia dell’incidente stradale avvenuto in provincia di Cuneo e a causa del quale hanno perso la vita due Carabinieri, Alessandro Borlengo e Giorgio Privitera.

Il Sindacato Autonomo di Polizia nella persona del Segretario Generale Stefano Paoloni, ha immediatamente presentato una querela alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Asti.

«Anche questa volta non siamo stati a guardare – commenta Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap) – occorre rispettare chi perde la vita per servire lo Stato, che sia Carabiniere, Poliziotto, Magistrato o semplice cittadino.

Esternazioni del genere – conclude - non sono affatto tollerate, per rispetto di chi non c’è più e per rispetto dei loro cari. Abbiamo sempre denunciato e continueremo a farlo».

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1047 times

Utenti Online

Abbiamo 1423 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine