ANNO XIV Dicembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 28 Aprile 2018 22:08

Pd, il ministro Calenda: in caso di alleanza con M5S mi dimetto

Written by 
Rate this item
(0 votes)

"In caso di alleanza" con il Movimento 5 Stelle, il ministro dello sviluppo economico, Carlo Calenda, conferma il suo addio ai Dem. Lo fa via twitter rispondendo ad un suo follower che gli chiede: "Anche lei aveva promesso di dimettersi da nuovo iscritto in caso di trattativa con i 5 Stelle. O mi sbaglio?". "In caso di alleanza", è la risposta, "e lo confermo".

In un Twitter de Il Foglio riporta una dichiarazione di Carlo Calenda: "Se il Pd vuole fare un'alleanza politica con un partito, il #M5s, che presume di avere una superiorità morale, che è il punto di partenza dei totalitarismi, è un grave errore".

A Repubblica lo scorso 15 aprile in un intervista dichiara: “Serve un governo di transizione con Pd, M5S, Lega” e continua "Il Pd non può restare immobile, deve farsi promotore di una proposta per uscire dallo stallo. Deve mettere sul banco l'idea di "un governo di transizione", sostenuto da tutti i partiti. Che possa affrontare la "tempesta perfetta" pronta ad abbattersi sul nostro Paese. Che duri almeno un paio di anni, affronti la crisi internazionale, dia sostengo alle nostre debolezze economiche e disegni un nuovo assetto costituzionale".

 

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 652 times

Utenti Online

Abbiamo 919 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

Calendario

« December 2020 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31