Print this page
Domenica, 03 Giugno 2018 07:00

La compositrice abruzzese Ada Gentile, Cavaliere al merito della Repubblica

Written by 
Rate this item
(0 votes)

ASCOLI PICENO - Ada Gentile ha ricevuto il 2 giugno, Festa della Repubblica, dalle mani del Prefetto Rita Stentella l’onorificenza di “Cavaliere al merito della Repubblica”, su proposta del Sindaco di Ascoli Piceno, Avv. Guido Castelli, per la sua attività di compositrice e per la divulgazione della musica italiana nel mondo.

Un giusto riconoscimento alla compositrice abruzzese, nata ad Avezzano (L’Aquila) e stabilitasi ormai da 5 anni ad Ascoli, reduce da un tour di conferenze sulla sua musica che, nel giro degli ultimi due mesi, l’ha portata a Stoccolma, Bucarest, Tirana e Zagabria.

A ciò si aggiunga l’esecuzione di un suo pezzo dal titolo “D’improvviso un giorno” a Desenzano sul Garda, all’Auditorio Celesti, il 27 maggio scorso, da parte del NED Ensemble diretto da Andrea Mannucci e la partecipazione, in qualità di giurato, per il sesto anno consecutivo, dal 24 al 27 maggio, alla 19^ edizione del Concorso Internazionale pianistico Maria Giubilei di Sansepolcro.

Il 27 giugno, inoltre, Ada Gentile è stata poi invitata a tenere la conferenza sulla sua musica ad Hannover, dal Capo del Dipartimento di Composizione Gordon Williamson della Musikhochschule e l’11 luglio sarà infine a Roma per la Prima esecuzione di un suo brano da camera dal titolo “Polvere di suono” da parte dell’Ensemble Pentarte diretto dal M° Stefano Cucci nell’ambito della stagione della prestigiosa istituzione concertistica “Filarmonica Romana”.

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 682 times