ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 07 Giugno 2018 04:24

Nato a Conte: sì al dialogo con la Russia, ma le sanzioni restano

Written by 
Rate this item
(0 votes)

La Nato è pronta a dialogare con la Russia, ma le sanzioni imposte a seguito della sua politica in Ucraina restano in vigore "fino a quando Mosca non cambierà atteggiamento".

Lo ha detto il segretario generale della Nato, Stoltenberg, intervenendo ad una conferenza stampa al quartier generale dell'Alleanza atlantica a Bruxelles alla vigilia del summit dei ministri della Difesa degli Stati membri.

 

"La Nato nei confronti della Russia ha bisogno di una forte deterrenza combinata con un dialogo. Non vogliamo isolare Mosca", ha detto Stoltenberg rispondendo ad una domanda sul discorso di ieri al Senato del neo presidente del Consiglio Giuseppe Conte che si è detto a favore di una maggiore apertura dell'Alleanza nei confronti della Russia e a una revisione delle sanzioni imposte a Mosca. Quanto al regime delle sanzioni, resta inalterato, ha detto Stoltenberg.

 

"Le sanzioni economiche verso la Russia sono importanti perché inviano un messaggio chiaro che quello che Mosca ha fatto in Ucraina deve avere conseguenze. La Russia deve cambiare atteggiamento prima che le sanzioni possano essere revocate", ha sottolineato il numero uno della Nato. (Rai News)

 

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 410 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1288 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa