ANNO XII  Ottobre 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 11 Giugno 2018 10:12

Bil ki lib ba: doppio circolo del Cielo e della Terra

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Entrando nella casa, rivolgetele il saluto.  Se quella casa ne sarà degna, la vostra pace scenda sopra di essa; ma se non ne sarà degna, la vostra pace ritorni a voi»

 

Questo saluto cristiano corrisponde al zumero ‘doppio circolo del Cielo e della Terra’, zumero bil ki lib ba. È un circolo animato secondo Gesù, divergente radicalmente dal sentiero del demonio. Quello è Bib.bi.a, questo è bib.bi.

Il è il più antico nome di Dio, chiaro ad Ib.la, ‘fuocoib –va oltre-la’, rimasto in Sicilia sia nei monti Iblei, sia in Sik.ili.a, ‘semea gioiali (di) Dioil vita-mortesi (in) Terraki’, sia ad En.na, ‘generazionena (del) Signoreen’.

È un saluto di pace, pace lat., pa.ki.e zum., ‘territoriopa uscito da…Dio’.

Piccolissimo che spiega tantissimo.

ki.e3

exit (‘place’ + ‘to go out’)[1].

Mariya, ucraina, usa l’interlocuzione ciè. Io ve la propongo, come sopra, nella sua radice dura zumera. Spiega meglio di qualsiasi citazione letteraria dottissima. Io la propongo come esempio di un piccolissimo che spiega tantissimo.

Quali cose mi entusiasmano in ki.e3?

  1. Io, cultore di an.thar.ish, ‘connessionethar (di) cielo (e) terra’, mi piego questa volta all’uso del numero deponente 3 che chiarisce ‘uscita’ posto dopo ki = terra, luogo etc.; e = cuore è il più vicino col battito, tipo punto-linea Morse;
  2. Linguisticamente, numerosissimi esempi comprovano il passaggio da una pronuncia antica ‘dura’ a moderna ‘dolce’, anche dal latino all’italiano, da k a c;
  3. Ho abborracciato migliaia di accomodamenti insoddisfacienti prima di riconoscere questa ovvietà che esalta il mio approccio interdisciplinare;
  4. La diade ki.e = uscita di parola fa superare i problemi degli archetipi diversi: l’antico DA DUE UNO sposa il DA UNO DUE moderno;
  5. Archeologia e linguaggio di Colin Renfrew (1999) è totalmente obsoleto. Archeologia nel linguaggio è viva. C. Renfrew ha costruito un monumento ideologico che nega migrazioni significative dall’inizio dell’età agricola (10.000 anni fa): come spiega l’interlocuzione ukraina ciè? L’archeologia nel linguaggio seppellisce un oceano di archeologhi della pietra (Klaus Schmidt ad esempio) e semiologhi (De Saussure)…;

 


[1] Halloran: 138.

Read 193 times

Le Vignette di Paolo Piccione

Orfini dichiara: “ora basta, questa volta denunceremo tutto”

 

Utenti Online

Abbiamo 1232 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa