ANNO XII  Giugno 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 12 Giugno 2018 06:44

"Taglio e piega gratis per pensionate al minimo"

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Non c'è la fila di signore tutti i martedì davanti al negozio come si immaginerebbe. "Vengono due o tre clienti, non ne approfittano. Sa un po' si vergognano, entrano e mi chiedono se possono approfittare dell'offerta con un filo di voce" dice all'Adnkronos il 41enne Salvatore Visone, titolare del negozio di parrucchiere Hairstudio76.

Da tre anni nel suo negozietto napoletano di 40 metri quadri nei quartieri Spagnoli, dove lavora con la consorte Maria e una dipendente, offre taglio e piega gratis il martedì alle pensionate al minimo. "All'inizio mia moglie mi ha preso per matto. Sa non siamo ricchi, poi, ha capito. Ha sentito quanto ci riempiva il cuore. Italiane e straniere non faccio distinzione, l'unico 'requisito richiesto' è che non se la passino economicamente bene".

Il cartello con la sua offerta campeggia in una lavagnetta davanti al suo negozio. L'iniziativa non ha una scadenza, anzi. "La promozione sarà sempre attiva. Mi fa felice vedere gli occhi delle signore brillare quando escono tutte risistemate". Per il futuro Salvatore spera di poter fare di più. "Sogno di fare un crowfounding per offrire anche una tinta o le meches". Paura di essere imitato? "Magari, se qualcuno mi copiasse sarei più che felice" conclude, augurandosi che tanti cartelli come il suo comincino a spuntare "da Nord a Sud in tutta Italia". (Adnkronos)

 

Sei arrivato fin qui Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Agoramagazine.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente. Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di agoramagazine.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo. Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino al giorno. Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 157 times

Le Vignette di Paolo Piccione

Riders: spiragli di tutela per questi “liberi professionisti”?

 

Utenti Online

Abbiamo 1641 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa