ANNO XII  Settembre 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 09 Luglio 2018 08:31

Fondi Lega, Calderoli «Ho verificato, quei soldi non sono spariti»

Written by 
Rate this item
(0 votes)

"Come si fa a dire che quei soldi sono spariti? È tutto certificato, pubblicato sul nostro sito. Non c'è un solo euro che non sia stato speso in politica. E' una grande presa per il c... Noi siamo parte lesa".

A parlare della vicenda dei 49 milioni di euro di rimborsi elettorali alla Lega di cui la Cassazione ha chiesto il sequestro, è il leghista Roberto Calderoli, coordinatore delle segreterie nazionali del Carroccio. "Io - dice Calderoli al Corriere della Sera - sono peggio di San Tommaso, quindi ho voluto verificare tutti gli estratti conto della Sparkasse di Bolzano. Vi assicuro che non c'è un euro in entrata o in uscita che non sia certificato e giustificato.

Le uscite sono tutte fatturate a soggetti per noi storici. Sondaggi, stampa, manifesti, affissioni...". Ma, chiede il Corriere, ha controllato perché aveva qualche sospetto? "Mi sono detto, ma non è che qualche cazzone ha fatto qualche cazzata? Ho voluto metterci il naso dentro e ho visto che non c'è niente. Abbiamo anche affidato tutte le verifiche dei bilanci a un istituto di revisione contabile". Quanto a Salvini che oggi sarà ricevuto da Mattarella, conclude Calderoli, lui "non è preoccupato, se non perché deve pagare dipendenti e bollette. Ma se ci sequestrano i conti correnti? Non saremo mai in grado di restituire 49 milioni e non sarebbe neanche giusto". (agI)

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 296 times

Le Vignette di Paolo Piccione

Orfini dichiara: “ora basta, questa volta denunceremo tutto”

 

Utenti Online

Abbiamo 1214 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa