ANNO XII  Luglio 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 12 Luglio 2018 00:00

Mottola (Ta) - Festival della chitarra: ed è subito tango

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Giovedì 12 luglio Carles Pons e Orlando Di Bello accompagnati dalla voce argentina di Martin Gatica. Un trio che non ha certo bisogno di presentazioni. Per la XXVI edizione del Festival Internazionale della Chitarra- Città di Mottola arrivano Martin Gatica, Carles Pons e Orlando Di Bello.

Nel loro nome “Trio el Tango” tutta l’essenza del concerto in programma giovedì 12 luglio alle ore 21:30. In scaletta musiche di grande suggestione- da Astor Piazzolla a Carlos Gardel- come Libertango, La Cumparsita, Silueta Porteña e Volver. Il trio, acclamato dal pubblico e dalla critica, si esibisce in tutta Europa con un repertorio interamente dedicato alla musica argentina.

Martín Gatica, cantante nato in Argentina, è conosciuto per una vasta carriera artistica, che include anche un programma radiofonico, orchestre e incontri dedicati al folklore. Orlando di Bello (bandoneon) ha ricevuto il suo primo premio a soli 16 anni. Nel tempo, ha accompagnato diversi cantanti di tango, tra cui Jorge Casál ed Héctor de Rosas e le cantanti argentine Amelita Baltar e María Garay. Carles Pons (chitarra) è nato in Spagna e ha tenuto concerti in tutto il mondo, dagli Usa al Giappone. Si è esibito come solista con diverse orchestre, sotto la direzione di Frank Rodriguez-Freites, Jordi Colomer e Michele Santorsola. Ha tenuto masterclasses all'Università di Ankara, al “Bahrain Music Institute” (Golfo Persico), a Caxias do Sul (Brasile), al Forum-Gitarre di Vienna e in diverse Università.

A precedere questi straordinari interpreti di tango-arrabalero, tango-moderno, milonga e huella, alle 20:30, sarà il concerto di Niklas Johansen, inserito nel progetto Euro Strings. Danese, ha recentemente ricevuto importanti consensi dopo aver vinto numerosi concorsi internazionali, tra cui il primo premio all’International Guitar Competition di Mottola nel 2015 con presidente di giuria Leo Brouwer. Ha iniziato a suonare la chitarra a 9 anni. Ha studiato con Manuel Barrueco e, successivamente, con Ricardo Gallén al Hochschule Für Musik Franz Liszt di Weimar, in Germania. Nel 2016 ha anche registrato il suo primo cd con l’etichetta italiana dotGuitar.

I concerti si terranno nell’arena esterna del Liceo Scientifico Albert Einstein di Mottola e sono ad ingresso libero. La manifestazione è organizzata dall’Associazione Accademia della Chitarra ed è supportata da Unione Europea, Regione Puglia, Comune di Mottola, Lions Club Massafra-Mottola “Le Cripte”. Info: www.mottolafestival.com e 346. 2264572. 

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 256 times

Le Vignette di Paolo Piccione

Perchè??? “Ma che davero davero…”

 

Utenti Online

Abbiamo 1610 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa