ANNO XIV Novembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 30 Luglio 2018 09:25

Taranto - Comune, gruppi di maggioranza sul caso Ilva « il M5s I geni della fuga»

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Riceviamo e pubblichiamo integralmente nota stampa ricevuta dai Gruppi Consiliari di maggioranza Comune di Taranto Partito Democratico, PER Taranto Diamoci del Noi, Centristi per Taranto, PSI, Mutavento, Taranto Bene Comune, Taranto Futuro Prossimo

I geni della fuga. È questo il titolo dell'ultimo film in uscita nelle sale tarantine che riprende e parafrasa il titolo di una nota pellicola del 2017.

Attori protagonisti sono i portavoce del MoVimento 5 Stelle, tanto a livello locale quanto a livello parlamentare. Imbarazzati e incapaci di dire che tutte le mirabolanti azioni che avevano promesso in campagna elettorale erano progetti da accantonare appena arrivati al governo, questi provetti equilibristi non sanno fare niente di meglio che sviare l'attenzione sulla loro incoerenza a proposito della vicenda Ilva ed attaccare l'amministrazione comunale di Taranto.

Cari amici a 5 Stelle, se volete metterla su questo piano, fate pure. Non vi arrabbiate però se qualcuno, ribaltando il vostro gioco, farà lo stesso. Per esempio: che cosa avete prodotto per il territorio dopo 5 mesi? Solo dichiarazioni propagandistiche. Perché, pur avendo ottenuto un rappresentante in commissione trasporti, avete lasciato che quel deputato lasciasse l'incarico? Eppure per Taranto, che ha un porto strategico, in quella commissione si poteva fare tanto. Perché oggi reintroducete i voucher che tanto criticaste quando eravate opposizione? E soprattutto, in cosa consisteva il mantra della riconversione? Ancora oggi non lo abbiamo capito.

Da voi, l'elettorato si aspettava coraggio, intraprendenza e decisione. in una parola: cambiamento. Invece assistiamo ad equilibrismi degni dei migliori artisti circensi.

Scappare all'infinito è impossibile. Oggi Avete una precisa responsabilità politica: dire ai tarantini la verità. Ed è questo che non state riuscendo a fare. È questa oggi la vostra più grande mancanza.

Read 423 times

Utenti Online

Abbiamo 1046 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine