ANNO XII  Novembre 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 08 Novembre 2018 20:12

Manfred Weber è il candidato del Ppe alla guida della prossima Commissione europea

Written by 
Rate this item
(0 votes)
il candidato del Ppe alla guida della prossima Commissione europea Manfred Weber con Antonfrancesco Venturini delegato del Popolari per l'Italia il candidato del Ppe alla guida della prossima Commissione europea Manfred Weber con Antonfrancesco Venturini delegato del Popolari per l'Italia

Per lui ha votato oltre il 79 per cento dei delegati: 492 voti contro i 127 ottenuti dal finlandese Alexander Stubb

Helsinki (Filandia) – Il Partito popolare europeo, riunito in congresso ad Helsinki, ha scelto il tedesco Manfred Weber quale candidato alla guida della Commissione europea, come ampiamente atteso. Per lui ha votato oltre il 79 per cento dei delegati: 492 voti contro i 127 ottenuti dal finlandese Alexander Stubb.

Lo spitzenkandidat Weber, bavarese, è considerato il leader della parte più a destra del partito e disponibile al dialogo con le forze definite populiste, mentre Stubb ne rappresenta la, piccola, anima più progressista.

“La mia idea è il dialogo, io voglio parlare con tutti coloro che nella Ue rispettano i valori fondamentali, come democrazia, stato di diritto, eguali diritti fra uomini e donne che ne sono alla base. Anche che se si hanno delle forti posizioni nazionali si deve essere pronti a una partnership, al dialogo, a trovare un compromesso a livello europeo, altrimenti non può funzionare”, ha affermato, rispondendo alla domanda se fossero a suo avviso possibili alleanze con il fronte sovranista europeo con il quale, mesi fa, il tedesco aveva dichiarato di voler intavolare una discussione costruttiva.

Molto felice il presidente del Parlamento europeo e vice presidente di Forza Italia, Antonio Tajani, che ne ha sostenuto la candidatura. “Voglio sottolineare che questo è un successo per tutti noi del Ppe, non il successo di un singolo”, ha commentato Weber. “Cominciamo la campagna elettorale oggi, abbiamo creato un’Europa forte e stabile sotto Juncker e Tajani e possiamo colmare il divario con i cittadini per avere un’Europa ambiziosa. Usiamo questo momento di slancio per andare nei nostri paesi. Avremo la maggioranza all’Europarlamento”.

"Il nostro Manfred sarà lo spitzencandidat del PPE per la presidenza della Commissione Europea".- Dichiara Antonfrancesco Venturini  delegato  dei Popolari per l'Italia (PPI) -  "È una buona notizia. Ora tocca a noi alle prossime elezioni di maggio aiutarlo per creare un’Europa migliore e sempre più forte che valorizzi le identità nazionali nella identità europea comune, perché da soli non si va da nessuna parte".

Read 461 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1523 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa