ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 26 Agosto 2015 05:00

Bari - Comune la Giunta approva la realizzazione di un campo di calcio a 5 nell'area esterna al Palamartino

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Su proposta dell'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso d'intesa con l'assessore allo Sport Pietro Petruzzelli, la giunta ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di un campo da calcio a 5 outdoor nello spazio perimetrale del Palamartino - ex Gil, nel quartiere Libertà. Il nuovo impianto sarà costituito da un rettangolo di gioco di 42 x 22 metri con manto in erba sintetica di ultima generazione. L'intervento consentirà, inoltre, di riqualificare le aree esterne alla palestra, tra cui i terreni incolti e dismessi che rappresentano fonti di pericolo legati all'incuria e alla possibilità di innesco di incendi spontanei. L'importo complessivo del finanziamento ammonta a 65.000 euro, di cui il 50% è cofinanziato dalla ex Provincia di Bari.
"Questo progetto - ha commentato Galasso - consente di utilizzare un vecchio cofinanziamento della ex Provincia di Bari, originariamente previsto per la realizzazione di un analogo campo di calcio a 5 sull'area di parco Perotti, la cui titolarità è in corso di definizione.

Pertanto amministrazione comunale ha stabilito di eseguire la struttura su un'area di propria proprietà in un quartiere ad elevata densità abitativa, come il Libertà, in cui scarseggiano spazi pubblici e attrezzature di libera fruizione da parte dei ragazzi".


"Nell'ultimo anno - ha dichiarato Petruzzelli - abbiamo lavorato sia sulla manutenzione dei grandi impianti sia su quelli più piccoli, e il provvedimento di oggi ne è la dimostrazione. Crediamo che anche un campo di calcio a 5 possa essere utile a raggiungere il nostro obiettivo, cioè avvicinare i giovani e i meno giovani all'attività sportiva. Questo intervento assume un valore ancora più importante perché ci permette di intervenire nel quartiere Libertà che presenta un alto tasso di popolazione giovanile, cui vogliamo dare la possibilità di praticare sport in strutture pubbliche. A questo aggiungiamo il nostro impegno per organizzare e supportare quante più manifestazioni sportive possibili per strada e in piazza, luoghi che devono tornare ad essere palcoscenico di attività sane e aggregative".

Read 796 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1163 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa