ANNO XIII  Maggio 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 14 Marzo 2019 15:53

Venezuela: blackout, morti 19 pazienti Ong Codeva, per mancata dialisi, un municipio di Caracas al buio dal 7 marzo

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Diciannove pazienti con malattie renali croniche sono morti in Venezuela perché non hanno potuto sottoporsi a dialisi, a causa del blackout che ha paralizzato il paese dallo scorso giovedì. Lo ha reso noto su Twitter la Coalizione di organizzazioni per il diritto alla salute (Codeva), una ong locale.


Il direttore dei Codeva, Francisco Valencia, ha scritto che dopo una operazione di monitoraggio a livello nazionale ha stabilito che il maggior numero di decessi (9) è avvenuto nello Stato di Zulia (estremo Nordovest), seguito da Caracas (5), Trujillo (2) Lara (2) e Apure (1)

Il sistema elettrico del Venezuela, paralizzato da giovedì scorso, ha recuperato la sua funzionalità al 100%. A comunicare la fine del blackout è stato il ministro della Comunicazione venezuelano, Jorge Rodriguez, che ha anche annunciato che giovedì 14 marzo riprenderanno le attività di lavoro, mentre le scuole resteranno chiuse fino a venerdì.

Io che vivo a Caracas sono rimasto oggi al buio dalle 6 alle 11, sono totalmente al buio dal 7 marzo ore 16,50 gli abitanti del Municipio di Caracas El Hatillo, solo per dare testimonianza diretta della realtà, che stiamo vivendo

Sono nel marzo 1492, 7 mesi prima che Colombo scoprisse l' America, in una città che si chiama Caracas che all' Alba del 1900 fu la prima città dell' America Latina ad avere la corrente elettrica... ma ora dopo 20 anni del modello dei M5S è tornata indietro di 500 anni se va bene e torna la luce mi ritroverò nel marzo 1819 senza acqua come ero sino a ieri sera. Il 2019 lo abbiamo lasciato il 7 marzo 2019 alle 16.50 quando è andata via la luce per ritornare 72 ore dopo a me 110 ore dopo al 70% del Venezuela.  Siamo viaggiatori del tempo passato ...dal contemporaneo al marzo 1492

Read 458 times Last modified on Giovedì, 14 Marzo 2019 16:07

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1213 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa