ANNO XIV Giugno 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Domenica, 17 Marzo 2019 05:53

Il M.E.D.A dona una autovettura all’associazione Assomeda di Castrignano del Capo Lecce

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il M.E.D.A. Movimento Europeo Diversamente Abili, presente nel territorio italiano dal 2007, ha dato vita nel corso degli anni a numerose iniziative solidaristiche ed ha mostrato grande riconoscenza a chi, in un modo o nell’altro, ha sostenuto il grande percorso di crescita che la porta ad essere tra le più prestigiose Associazioni italiane sociali.

Il 24 marzo 2019 alle ore 11.00, dopo la Santa Messa presso la Chiesa di S. Andrea Apostolo a Castrignano del Capo (Lecce), il comitato di Presidenza del M.E.D.A. guidato dalla sua presidente Maria Riccelli, presenzierà alla Cerimonia di consegna di una autovettura per l’Associazione AssoMeda. Alla Cerimonia sono stati invitati il Sindaco della città, l’assessore alle politiche sociali e la cittadinanza.

L’autovettura sarà assegnata per il servizio sociale, per garantire alla comunità il servizio di trasporto sociale gratuito ai cittadini diversamente abili e famiglie in difficoltà.

Il Segretario Politico Nazionale Dott. Emilio Massimo Rossi e il Vice Segretario Politico Nazionale Dott. Maurizio Compagnone hanno dichiarato: “Con questa autovettura vogliamo dare una mano a persone con problemi di ogni tipo. Il mezzo servirà a rafforzare ulteriori servizi ai bisognosi del territorio leccese, ai disabili, a chi è costretto a vivere su una carrozzina e a tutti coloro che si rivolgeranno all’Associazione AssoMeda per recarsi in visita negli studi medici, negli uffici, o per svolgere quelle azioni quotidiane che altrimenti sarebbero impossibili. Il mezzo sarà la risposta alla richiesta di aiuto. Noi del M.E.D.A. siamo particolarmente sensibili a tutte quelle iniziative che permettono di migliorare la vita dei cittadini di una comunità, diversamente abili e in stato di difficoltà.

Il M.E.D.A. Proprio in questi giorni si occuperà di informare le autorità del paese della bontà dell’iniziativa.

Un’occasione, per coinvolgere le istituzioni a lavorare in sinergia con quelle Associazioni impegnate nel sociale per aiutare le persone svantaggiate”.

Read 1000 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1136 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa