ANNO XIII  Agosto 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 01 Maggio 2019 16:29

Da Taranto a Napoli le richieste dello Snals per il primo maggio video intervista

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Lavoro, diritti, futuro del Paese, del mondo della scuola, dell'istruzione, della formazione e della ricerca: sono i temi della giornata nazionale promossa, in occasione del primo maggio, dal sindacato Snals, con una manifestazione in piazza Plebiscito a Napoli.

Da tutta Italia, le delegazioni del sindacato Snals hanno raggiunto oggi la principale piazza del capoluogo campano, per dare vita all'iniziativa, promossa insieme alla Confsal. Oltre al dibattito sindacale e sui temi del lavoro, sono stati previsti momenti di spettacolo. 

Il segretario nazionale dello Snals Elvira Serafini, in partenza da Taranto, ha inviato un messaggio ai lavoratori in occasione del primo maggio e ha spiegato il senso di questa giornata, a fronte del percorso che si è delineato negli ultimi giorni nel confronto con il governo. 

Dopo aver indetto, infatti, per il 17 maggio, uno sciopero nazionale del mondo dell'istruzione, della scuola, dell'università, della ricerca e dell'Afam, lo Snals nazionale è stato impegnato per stilare "un patto" con il governo, al fine di revocare le iniziative di astensione. Sul tavolo del confronto con il governo sono stati posti alcuni punti fondamentali, tra cui il rinnovo del contratto scaduto il 18 dicembre 2018 ed una maggiore attenzione e valorizzazione del personale Ata. Sospeso lo sciopero, Lo Snals ha sottoscritto a Palazzo Chigi l'intesa per rilanciare i settori della conoscenza e dell'istruzione, ribadendo le proprie richieste. 

Sul sito  www.omeganews.it si può scaricare gratuitamente l'intervista integrale ad Elvira Serafini, segretario nazionale Snals, in occasione del primo maggio, in cui sono spiegati anche i punti del documento sottoscritto con il presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte e con il ministro dell'istruzione Marco Bussetti. 

Read 376 times

Media

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1089 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa