ANNO XIII Ottobre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Domenica, 30 Giugno 2019 00:00

Taranto - Casartigiani incontra il questore Dr. Giuseppe Bellassai

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Nella Giornata di giovedi u.s. una delegazione di Casartigiani Taranto, guidata dal Segretario Interprovinciale Stefano Castronuovo, ha incontrato presso la Questura di Taranto il Dr. Giuseppe Bellassai.

La delegazione composta da Ivano Mignogna in rappresentanza del settore Estetica e Acconciatura, Pignatelli Antonello in rappresentanza delle Imprese dei servizi alle Persone, Giacinto Fallone in Rappresentanza del Mondo dell’Autotrasporto.

 
L’incontro condiviso tra le parti è stato modo per far conoscere al Sig. Questore le peculiarità dell’artigianato locale, con informazioni specifiche su i dati di consistenza delle imprese e dei settori più rappresentativi dell’Artigianato, è stato anche un momento di confronto sulle le criticità in materia di Sicurezza e controllo del territorio, ed è stata esposta anche la percezione delle imprese in materia di ordine e sicurezza.

 
“Siamo soddisfatti del primo approccio con il Questore di Taranto, che sarà il primo di una serie, infatti con lo stesso abbiamo pianificato una serie di incontri per avviare un percorso di stretta collaborazione per la risoluzione concreta di alcune criticità che le imprese ci hanno segnalato.” Il commento del Segretario Castronuovo che ha aggiunto: abbiamo avuto modo di apprezzare la fattività del nuovo Questore nell’approccio con le problematiche riscontrate e siamo sicuri che avremo la possibilità di avviare un percorso di collaborazione per le competenze specifiche.”

 
Soddisfazione pervenuta anche dai rappresentanti di categoria tra cui Ivano Mignogna che ha dichiarato: “Interessante confronto con la condivisione di affermare nella Città di Taranto e nella sua provincia la cultura profonda della legalità, dispersa negli anni, con la convinzione di dare un segnale forte sul concetto generalizzato e profondo di legalità.
 
Antonello Pignatelli ha affermato” abbiamo acquisito disponibilità per un controllo maggiore nel settore delle imprese funebri alla luce anche del Regolamento Regionale e del nuovi Regolamenti Comunali in materia di Polizia Mortuaria.

 Giacinto Fallone invece in rappresentanza dell’autotrasporto ha enunciato: “ ho chiesto maggiore controlli sui rapporti tra autotrasporti e imprese committenti, infatti, abbiamo riscontrato poca chiarezza sui contratti tra le parti”. 

Read 288 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1148 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa