ANNO XIV Novembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 08 Settembre 2015 11:26

Taranto -Catena umana contro le trivellazioni a Lido Bruno – San Vito

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Si è appreso dagli organi di stampa della manifestazione organizzata Domenica 30 Agosto dalla Confcommercio Taranto e a cui hanno aderito diversi stabilimenti balneari tarantini i quali hanno inteso coinvolgere i loro ospiti in un catena umana al fine di protestare contro le richieste di permesso di prospezione nel Golfo di Taranto.

“Finalmente qualcosa si muove!” – dichiarano gli attivisti del Meet Up 192 “Amici di Beppe Grillo Taranto” – “Gli attivisti dei Meet Up della provincia di Taranto da anni portano avanti questa battaglia contro chi vuole speculare e devastare il nostro mare, il nostro futuro. Apprendere che Confcommercio si attiva fino ad organizzare una catena umana negli stabilimenti di Taranto, ci può solo confortare spingendoci a continuare il percorso intrapreso.

“Giù Le Mani Dal Nostro Mare”è l’urlo di protesta che è risuonato per tutta l’estate dalla Sicilia alla Calabria, dalla Basilicata alla Puglia, coinvolgendo tantissimi attivisti, bagnanti, turisti, cittadini in lunghissime catene umane. A Taranto inoltre” – continuano gli Amici di Beppe Grillo Taranto –
“si è svolto anche il “Tour 2015 - Taranto e Litoranea Tarantina – Giù Le Mani Dal Nostro Mare” che ci ha impegnati nelle domeniche di Luglio e Agosto presso le spiagge cittadine di Lido Azzurro, Tramontone e Viale del Tramonto e quelle locali di Marina di Lizzano(Cisaniello)e Chiatona.

Evidentemente la nostra oramai annosa protesta, ma ancora di più le nostre proposte - che intendono preservare e proteggere l’ambiente valorizzando le ricchezze naturali del territorio ed affrancarsi da un modello energetico ottocentesco approntando un piano energetico che si basi sulla rete distribuita dell’energia nonché sull’uso consapevole dell’energia - non sono più isolate, e questo ci può fare solo piacere : che anche altri condividano è per noi un passo importante!”

“Domenica 13 Settembre 2015” – concludono gli attivisti del Meet Up storico della città di Taranto – “si svolgerà la sesta tappa finale del ‘Tour 2015 Taranto e Litoranea Tarantina’ presso Lido Bruno a San Vito - Taranto che vedrà per tutta la giornata attivisti impegnati ad informare i bagnantisulle tecniche e sulle modalità con cui le multinazionali del petrolio si apprestano ad intervenire sul Nostro Mare, spiegandone quindi i rischi e i pericoli degli airgun e delle trivelle. Visarà il banchetto informativo dove si potrà firmare la petizione sulla “Tutela e Valorizzazione dei tre mari di Taranto” e poi, così come le altre volte, la nostra protesta sarà urlata prendendoci per mano, con il coinvolgimento dei presenti, e formando la catena umana, l’ultima di questa lunga estate tarantina.

Invitiamo dunque le associazioni, i comitati, la cittadinanza a partecipare alla tappa di Domenica 13 Settembre presso Lido Bruno a San Vito - Taranto certi che l’interesse comune per la protezione del nostro ambiente, del nostro territorio, delNostro Mareaiuti a superare scogli ideologici e falsi pregiudizi e faccia urlare tutti:Giù Le Mani Dal Nostro Mare!”

Gli attivisti del Meet Up 192 “Amici di Beppe Grillo Taranto”

Read 577 times

Utenti Online

Abbiamo 1169 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine