ANNO XIII Ottobre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 22 Luglio 2019 01:29

La Quero-Chiloiro al Terzo Trofeo San Giovanni Lo spettacolare Rossetti nella piazza savese

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Giovedì 18 luglio la Quero-Chiloiro ha organizzato la terz’ultima tappa pugilistica di questa calda estate nella centrale piazza San Giovanni di Sava con il Terzo Trofeo San Giovanni;

patrocinato dal comune di Sava nelle figure del sindaco avv. Dario Iaia al quale il dirigente societario della Quero-Chiloiro Gianluca Mongelli ha consegnato una targa di riconoscimento e dell’assessore allo sport Silvio Buttazzo. Anche quest’anno hanno collaborato alla realizzazione dell’evento Francesco Galeone di Ottica Galeone e Giuseppe Rossetti di Tutto Casa, i due sponsor del bellissimo evento che ha premiato come miglior pugile il talento savese Giovanni Rossetti, il quale ha aggiornato il suo record a 22 vittorie e 6 sconfitte.

L’élite 75 kg Giovanni Rossetti della Quero-Chiloiro (Taranto) ha dato vita ad un match spettacolare in cui ha battuto l’esperto Vincenzo Verderosa della New Fight Gym (Foggia): tre riprese di scambi repentini, sequenze rapide e colpi efficaci che hanno scatenato gli applausi del numeroso pubblico presente alla manifestazione; a consegnare il terzo trofeo San Giovanni a Rossetti è stato il membro componente del CESAG (comitato esecutivo settore arbitri e giudici) Sebastiano Sapuppo.

Altre belle vittorie per la società del maestro benemerito Vincenzo Quero: nella categoria youth 60 kg con Emilio Malecore che ha battuto Luigi Perrone della Di Mauro Minchillo San Severo, un match intenso tra due atleti molto tecnici provenienti dal settore giovanile; l’élite 2^serie 69 kg Giovanni Spinelli si è imposto su Donato Marasco della Evergreen Sandonaci vincendo per RSCI alla prima ripresa, mentre, nella categoria junior 60 kg Alessandro Donvito ha superato Samuel Trinchera della Amici del Pugilato Lecce.

Pareggio nel match femminile tra le élite 1^serie 51 kg Vitalba Tanzarella e Francesca Ceo della School boxing Bari, in cui entrambe le atlete si sono battute con vigore fino all’ultimo. Sfortunato l’atleta di casa élite 2^serie 75 kg Francesco Galeone, battuto da Marco Musci della The Fighter Barletta e “sconfitta stretta” per lo youth 60 kg Elio D’Alconzo, decisamente sottotono rispetto al solito ma comunque combattivo nell’incontro con Francesco Colanero della Pug. Andriese. Due sconfitte ancora per lo youth 60 kg Luca Nestore contro il barlettano Raffaele Divincenzo e per lo junior 70 kg Cosimo Sardelli contro Giacomo Iusco della School Boxing Bari: il pugile tarantino, dopo una prima ripresa ben condotta, ha perso per RSCI a seguito di una ferita riportata sull’occhio alla seconda ripresa. Per concludere i match, la bella vittoria dell’emergente élite 64 kg Stefano D’Auria della Pugilistica Castellano Mottola sull’esperto Nicola Valerio della New Fight Gym Foggia.

Sempre più vicini alle ferie estive, la Quero-Chiloiro fissa il prossimo appuntamento a sabato 27 luglio con il 12^ trofeo Città di Mottola che la vedrà impegnata nella co-organizzazione con la Pugilistica Castellano per l’evento che si svolgerà in piazza XX Settembre a Mottola.

Read 197 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1191 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa