Print this page
Giovedì, 05 Settembre 2019 03:01

Taranto - Incidente mortale a Chiatona, «monitoraggio tratti di strada pericolosi»

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il consigliere ANGELO DI LENA sollecita l’osservatorio provinciale presso la Prefettura di Taranto per eseguire un monitoraggio complessivo degli effettivi tratti di strada pericolosi tenendo conto delle istruzioni allegate alla circolare minniti del 21 luglio 2017.

Il grave incidente di oggi nella quale hanno perso la vita due ragazzi, di 18 e 19 anni che si trovavano sulla strada provinciale 35 che da Massafra porta a Chiatona ha spinto il consigliere Di Lena a sollecitare alla Prefettura di Taranto l’osservatorio provinciale per il monitoraggio complessivo degli effettivi tratti di strada pericolosi tenendo conto delle istruzioni previste dall circolare Minniti .

"Occorre rivedere tutte le collocazioni degli autovelox nei comuni della provincia di Taranto.

Ieri due giovani, di 18 e 19 anni, sono morti in un incidente stradale in provincia di Taranto e in quel punto non c’era autovelox, che risulta invece collocato in strade e comuni dove non ci sono mai stati incidenti.

A seguito di quanto accaduto oggi con il sinistro sulla S.P. 35 ritengo che occorre accelerare per fare una ricognizione del territorio dell’ intera provincia di Taranto attribuendo all’osservatorio provinciale che avviene in maniera semestrale presso la prefettura di Taranto il compito di eseguire un monitoraggio complessivo degli effettivi tratti di strada pericolosi tenendo conto delle istruzioni allegate alla circolare minniti del 21 luglio 2017”.

Read 378 times