ANNO XVI Dicembre 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 12 Settembre 2015 08:23

Torino - La commissione legalità al centro agroalimentare con la carovana antimafia

Written by 
Rate this item
(0 votes)

La Carovana Antimafia, che dal giugno scorso sta attraversando l'Italia e altri Paesi europei, ha fatto una tappa simbolica, all'alba di oggi, al Centro Agroalimentare Torino (CAAT) di strada del Portone.

All'incontro con la Carovana, promossa da Arci, Libera, Avviso Pubblico e sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil, ha partecipato la commissione ‪Legalità della Città di ‪Torino, presieduta da Fosca Nomis. 
Nel corso dell'iniziativa, sono stati sottolineati i rischi che le infiltrazioni della criminalità organizzata nella filiera alimentare comportano per produttori, consumatori e lavoratori. Rischi che riguardano ogni aspetto della filiera, sia dal punto di vista della qualità dei prodotti – e quindi della salute dei cittadini - che da quello dei diritti dei lavoratori e della libertà d'impresa. 
Presenti all’iniziativa anche gli assessori Giuliana Tedesco (Polizia Municipale) e Domenico Mangone (Commercio), oltre a Pino Masciari, attivista antimafia, testimone di giustizia e cittadino onorario torinese. Insieme a loro, i sindaci di Grugliasco e di Rivoli (Roberto Montà e Franco Dessì) e i responsabili del CAAT, con il presidente Giuliano Manolino.
La presidente Nomis ha evidenziato “l’impegno della Città nel promuovere la massima trasparenza nel sistema degli appalti del CAAT, che farà riferimento d'ora in avanti al Comune di Torino come stazione appaltante, nonché nel suo funzionamento”.

Read 857 times

Utenti Online

Abbiamo 1101 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine