ANNO XIII Novembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 12 Ottobre 2019 00:00

Acquedotto Pugliese spalanca le porte delle sorgenti a Cassano Irpino per le Giornate FAI d’Autunno

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Bari, 11 ottobre 2019 - Tornano, puntuali, le giornate nazionali del Fai (Fondo Ambiente Italiano), sabato 12 e domenica 13 ottobre, e l’Acquedotto Pugliese, al solito, è in prima fila in questa grande festa collettiva, in questo gioioso omaggio alle meraviglie del Belpaese.

AQP si appresta, infatti, a spalancare le porte delle sorgenti, consentendo a migliaia di visitatori di conoscere i propri “santuari”, gelosi custodi di quel fiotto, puro e copioso, destinato ad alimentare gran parte della Puglia e a portare benessere e sviluppo a tutti i cittadini della regione. Quest’anno ad attirare l’attenzione saranno le sorgenti di Cassano Irpino (aperte dalle 8,30 alle 12,30), una delle strutture principali del complesso e articolato sistema di alimentazione delle reti, che fa capo ad Acquedotto Pugliese e che attinge la sua linfa vitale dal vasto bacino idrogeologico dei Monti Picentini.

La sorgente Pollentina convoglia 800 litri di acqua al secondo nella galleria di valico, lunga 17 km, che si allaccia alla rete di Acquedotto Pugliese presso Caposele. Le acque di Cassano Irpino contribuiscono ad approvvigionare le popolazioni di tre regioni (Campania, Puglia e Basilicata) e di alcuni centri abitati della provincia di Benevento.

La purezza delle acque, che sgorgano cristalline dal bacino idrogeologico, viene preservata attraverso alcune coperture, tra cui una a forma di cupola, il cui aspetto interno risulta particolarmente suggestivo. L’acqua raccolta sotto la cupola è assolutamente pura, come dimostrano le polle di ossigeno puro che risalgono in superficie, formando un suggestivo spettacolo di forme geometriche. Senza dubbio uno dei principali motivi di attrazione per quanti si recano in visita alla sorgente.
Saranno oltre 680 i siti (monumenti cittadini, parchi naturali e aree d’interesse archeologico) visitabili nel prossimo weekend grazie alla passione e all’entusiasmo dei giovani del FAI, pronti ad accompagnare i visitatori alla scoperta di un'Italia che non ti aspetti, della bellezza che ci circonda e che, spesso, passa inosservata o, peggio, viene dimenticata e deturpata. E tra questi siti, dunque, anche la sorgente Pollentina, la cui bellezza architettonica unita al fascino e al valore della missione a cui è chiamata rappresentano davvero una testimonianza straordinaria di come il nostro sia davvero il Paese delle meraviglie.

Read 184 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1170 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa