ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 21 Ottobre 2019 15:06

Parziali Bolivia, Morales in testa Con l'83% delle schede scrutinate, si profila ballottaggio

Written by 
Rate this item
(0 votes)
 l'ex presidente Carlos Mesa, che si presenta con la centrista alleanza politica Comunidad Ciudanana. l'ex presidente Carlos Mesa, che si presenta con la centrista alleanza politica Comunidad Ciudanana.

Se fossero confermati i risultati parziali delle elezioni presidenziali in Bolivia, Evo Morales potrebbe essere sulla strada per ottenere un quarto mandato. Con l' 83% dei voti scrutinati, l'ufficio elettorale ha riferito che Morales risulta in testa con il 45,3% dei voti, seguito dal rivale e predecessore Carlos Mesa, al 38,2%. Se uno dei due candidati non supera il 50% ci sarà un ballottaggio tra i primi due piazzati il 15 dicembre.

Si sono chiusi alle 16 locali (le 22 italiane) in tutta la Bolivia i seggi per le elezioni generali, che permetteranno a 7,3 milioni di aventi diritto di eleggere il presidente, il suo vice, ed i membri di Camera e Senato, oltre a varie altre cariche istituzionali. I primi risultati attendibili si conosceranno tra alcune ore. In questo appuntamento, il presidente uscente Evo Morales cerca, sostenuto dal Movimento al socialismo (Mas), una riconferma per un quarto mandato quinquennale che lui ha assicurato sarà l'ultimo. A cercare di non trasformare questo sogno in realtà è soprattutto l'ex presidente Carlos Mesa, che si presenta con la centrista alleanza politica Comunidad Ciudanana. Gli altri sette candidati in lizza, invece non hanno praticamente nessuna speranza di avere successo.In Bolivia un candidato si aggiudica la presidenza se ottiene il 50% più uno dei voti, o il 40%, ma con dieci punti di vantaggio sul più vicino sfidante. Un eventuale ballottaggio si terrà il 15 dicembre.

Read 310 times

Utenti Online

Abbiamo 1017 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine