ANNO XIV Giugno 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 28 Marzo 2020 16:42

Avvocato Luca Di Carlo annuncia la protesta contro il Governo

Written by 
Rate this item
(0 votes)

“Il Governo non aiuta i poveri”, parte da qui la lotta dell'Avvocato Luca Di Carlo contro il Governo italiano che, secondo molti italiani, non ha tutelato economicamente i più poveri da questa epidemia del Corona-Virus. Migliaia le adesioni da tutta l’Italia per lo sciopero contro il Governo.

L’Avvocato Luca Di Carlo è incaricato da migliaia di gente a capeggiare lo sciopero di massa innanzi al Parlamento. Il governo non è intervenuto da subito a salvaguardare il diritto alla vita contro l’emergenza sanitaria epidemica e non ha tutelato l’interesse pubblico preminente della vita omettendo e rallentando la messa in sicurezza di tutta l’Italia e non è stato capace di tutelare le migliaia di persone che rischiano di morire di fame.

“Il governo ha emesso ordini che privano la libertà personale senza garantire e dare gli aiuti di sostentamento a queste persone che rischiano di morire di fame, di conseguenza in stato di necessità siamo costretti a far valere il diritto alla sciopero generale per il diritto di vivere o sopravvivere”.

“Le famiglie che sono state messe agli arresti domiciliari dal Governo non possono lavorare e non hanno nulla da mangiare. Il primo ministro sapeva da gennaio dell’emergenza e non ha fatto nulla”.

L’Avvocato Luca Di Carlo:“Uno stato civile deve difendere il diritto alla vita e tutte le azioni ed omissioni contrarie sono crimini contro l’umanità”.

“Con atto d’urgenza il Governo, come ha privato del diritto di libertà il popolo italiano, doveva anche provvedere ad aiutare il popolo italiano a sopravvivere”.

“Iniziate a tagliare gli stipendi e gli indennizzi a tutti i dipendenti e parlamentari che navigano nell’oro per un contributo di solidarietà in un momento di gravissima crisi economica. Il popolo povero non hanno più nulla da vivere ma hanno la voglia di continuare a lottare”.

https://www.dire.it/28-03-2020/440189-lavvocato-di-chi-prepara-la-protesta-in-piazza-le-famiglie-sono-disperate/

Luca Di Carlo, ritenuto l’avvocato più temuto è famoso con lo pseudonimo di “l’Avvocato del Diavolo” ha difeso l’icona, Ilona Staller in arte Cicciolina, ex attrice hard ed ex deputata al parlamento italiano, i Clan più diffamati, e tanti altri, difensore dei diritti degli animali, Jeff Koons, l’artista americano più pagato al mondo, che ha inaugurato poco tempo fa l’opera d’arte Bouquet of Tulips costata 3,5 milioni di euro, gigantesca scultura realizzata per commemorare gli attacchi terroristici del 2015 opera istallata a Parigi presso il Petit Palais, nell’area dell’avenue des Champs-Elysées.

Read 1018 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 830 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa