ANNO XIV Novembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 20 Maggio 2020 09:15

Tonno rosso, D'Amato (m5s): UE conferma miglioramento stock, ora aumentare quote per la piccola pesca

Written by  Rosa D'Amato
Rate this item
(0 votes)

"Il nuovo piano di gestione pluriennale per il tonno rosso nell'Atlantico orientale e nel Mediterraneo, che abbiamo discusso al Parlamento europeo, recepisce l'ultima accomandazione dell'Iccat e conferma che gli sforzi fatti in questi anni, hanno permesso di migliorare lo stato di conservazione degli stock.

Ecco perché il nuovo piano pluriennale innalza al 20% il limite per le catture accessorie, rispetto al 5% del piano vigente. Si tratta di una grande opportunità per la piccola pesca, in quanto la cattura di anche pochi esemplari può fare la differenza in termini economici e occupazionali per molte comunità locali. Finora, in particolare in Italia, la piccola pesca è stata discriminata nell'assegnazione delle quote. Secondo la Commissione Ue, soltanto il 3% delle quote attribuite all'Italia viene messo a disposizione della piccola pesca. Un fatto ancora più inaccettabile se pensiamo che in Spagna, lo Stato membro con più quote di tonno rosso, alla piccola pesca è attribuito ben il 17%. La Commissione deve vigilare affinché non vengano più attuate discriminazioni tra i pescatori di uno stesso Stato membro, che non fanno altro che indebolire un settore che, lo ripeto, si trova già a lottare spesso ad armi impari con i Paesi terzi.Un richiamo che facco anche, chiaramente, al governo italiano". Lo dice l'eurodeputata del Movimento 5 Stelle e membro della commissione Pesca al Parlamento europeo, Rosa D'Amato

Read 290 times

Utenti Online

Abbiamo 865 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine