ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 05 Agosto 2020 21:46

Coronavirus in Italia, balzo contagi +384 e 10 morti

Written by 
Rate this item
(0 votes)

248.803 casi, 35.181 morti, 200.976 guariti, 12.646 malati. Dati Protezione Civile del 5 agosto 2020.Solo una regione senza nuovi casi, la Valle d'Aosta. Tamponi in aumento, 56.451. L'unica Regione con nessun nuovo contagio è la Valle d'Aosta. In Lombardia l'incremento più alto, poi Emilia Romagna e Veneto.

Schizzano di nuovo in alto i contagi per coronavirus in Italia: secondo i dati del ministero della Salute nelle ultime 24 ore si sono registrati 384 nuovi casi (il giorno prima erano stati 190), per un totale di 248.803. Le vittime in un giorno sono invece 10, il doppio di martedì. Il totale dei morti dall'inizio dell'emergenza è di 35.181. Solo una regione senza nuovi casi, la Valle d'Aosta. Tamponi in aumento, 56.451.

Dieci morti e 384 nuovi casi. Sono i numeri relativi all'emergenza Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, come reso noto dal Ministero della Salute. I casi totali salgono così a 248.803, mentre i decessi nel Paese dall'inizio della crisi sono 35.181. Attualmente i positivi sono 12.646: di questi, 764 sono ricoverati con sintomi, 41 sono in terapia intensiva e 11.841 in isolamento domiciliare. Il totale dei dimessi guariti sale a 200.976. L'unica regione con nessun nuovo caso nelle ultime 24 ore è la Valle d'Aosta. In Lombardia si è invece registrato l'incremento più alto con 138 nuovi positivi, seguita dall'Emilia Romagna con 47 e dal Veneto con 41.

Sale ancora il numero dei ricoverati con sintomi per coronavirus: sono 3 in più rispetto al giorno prima per un totale di 764. Invariato per il terzo giorno di fila il numero dei pazienti in terapia intensiva, che sono 41. In isolamento domiciliare ci sono invece 11.841 persone (161 in più); gli attualmente positivi sono 12.646 (164 in più). I guariti o dimessi sono complessivamente 200.976 (210 più di martedì). 

Read 152 times

Utenti Online

Abbiamo 1067 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine