ANNO XIV Settembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 12 Agosto 2020 15:12

Salvini: 'La Lega non ricandida chi ha preso il bonus Inps'

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il segretario del Carroccio: 'Non chiedo le dimissioni di Tridico'. La Camera valuta le modalità di richiesta dei nomi dei deputati che hanno chiesto il bonus per gli autonomi.

Il Garante per la protezione dei dati personali ha inviato una richiesta di informazioni all'Inps e ha aperto una istruttoria in ordine alla metodologia seguita dall'Istituto rispetto al trattamento dei dati dei beneficiari del bonus Covid per le partite Iva e alle notizie diffuse al riguardo.

"Io ho dato indicazione che chiunque abbia preso o fatto richiesta del bonus venga sospeso e in caso di elezioni non ricandidato". Così il segretario della Lega Matteo Salvini commenta ad Agorà Estate il caso dell'assegnazione del bonus per le partite Iva a parlamentari e consiglieri.   "Tridico si deve dimettere? Io non faccio processi a nessuno e guardo a casa mia dove sono inflessibile. Domanderemo però al presidente dell' Inps come abbia fatto a non pagare il bonus a chi ne aveva bisogno per darlo invece ai parlamentari". 

Intanto interlocuzioni sarebbero in corso in queste ore tra l'Inps e la Camera dei deputati: l'Inps avrebbe infatti dato la sua disponibilità a comunicare alla Camera i nomi dei deputati che hanno fatto richiesta del bonus destinato agli autonomi. Gli uffici di Montecitorio, a quanto si apprende, stanno valutando le modalità con le quali fare richiesta all'Inps dei nomi dei parlamentari coinvolti: tra le ipotesi al vaglio ci sono la possibilità di un'interlocuzione diretta tra presidenza della Camera e presidenza dell'Inps, la risposta dell'Inps alle interrogazioni parlamentari presentate, un'audizione in commissione Lavoro.

Sarebbero oltre 240 le dichiarazioni dei parlamentari M5s fino ad ora pervenute al Movimento per rinunciare alla privacy e consentire all'Inps di fare i nomi dei percettori e richiedenti il bonus Iva. E' quanto si apprende in ambienti del Movimento 5 Stelle. Altre ne stanno continuando ad arrivare mentre, contestualmente, si aggiungono le dichiarazioni di chi dichiara di non possedere una partita Iva.

Zaia, sentirò consiglieri poi deciderò - "Incontrerò il vicepresidente Gianluca Forcolin e i consiglieri Riccardo Barbisan ed Alessandro Montagnoli. Dopo di che renderò note le decisioni". Lo ha detto il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, in merito alla vicenda 'bonus'. "Ricordo che sono stato io, per primo, a porre la questione a livello nazionale, perché penso che sia fondamentale la chiarezza; bisogna avere sempre la schiena diritta. Dopo di che - ha precisato - stiamo parlando di un provvedimento che non è affatto illegale, bensì di un tema di opportunità. Abbiamo tre casi tra loro differenti: due consiglieri che hanno chiesto il bonus, lo hanno ottenuto e poi hanno documentato di aver fatto beneficenza elargendola a terzi; dall'altro abbiamo un vice presidente che è socio di minoranza di uno studio associato che ha presentato domande per i soci e i clienti".

A Firenze Bocci si dimette coordinatore centro destra - A Firenze Ubaldo Bocci si è dimesso dal ruolo di coordinatore del centrodestra in Palazzo Vecchio a seguito delle polemiche sul bonus di 600 euro dell'Inps. Bocci, già candidato a sindaco contro Dario Nardella, resta nella carica di consigliere comunale. "Ho comunicato la mia decisione ai tre capogruppo di Fi, Fdi e Lega di lasciare l'incarico di coordinatore del centrodestra in consiglio comunale - spiega all'Ansa - Sono uomo di centrodestra e poiché mi rendo conto che in questa fase la mia figura è divenuta ingombrante, di ostacolo, ho deciso per lealtà verso la coalizione di lasciare questo ruolo". Bocci ribadisce di aver preso il bonus "per smascherare una legge fatta male" e di averlo destinato "a beneficenza". "Il mio errore - aggiunge - non è stato percepire il bonus e poi darlo in beneficenza, ma ex post, col senno di poi, l'errore è stato non averlo restituito all'Inps dopo aver dimostrato l'approssimazione di questa legge". Ansa

Read 247 times

Utenti Online

Abbiamo 873 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

Calendario

« September 2020 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30