ANNO XV Marzo 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 11 Gennaio 2021 11:34

Salvini: "O il voto o un esecutivo di centrodestra

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Intervista del leader della Lega a Libero, non rimpiange l'addio all'esecutivo gialloverde: "I grillini erano diventati il partito del No".

Il governo Conte? "Mi auguro che non vada avanti, naturalmente, non per il bene della Lega ma per quello dell'Italia. E' un continuo trascinarsi, litigare e rinviare senza decidere". Lo afferma Matteo Salvini, in un'intervista a 'Libero', affermando che "in questo anno e mezzo non hanno combinato nulla". 

Per il leader della Lega in caso di crisi del Conte II "le vie sono due: o elezioni - ho fatto i conti, da gennaio in poi ci sono almeno 14 Paesi occidentali in cui si andrà alle urne, dal Portogallo alla Repubblica Ceca - oppure per me rimane un'ipotesi praticabile un governo di centrodestra che nasca in Parlamento e metta al centro la salute, la crescita e le infrastrutture, le imprese, il lavoro e la riforma della Giustizia".

Quanto ai retroscena che ipotizzano un aiuto di Iv per far nascere un eventuale governo di centrodestra, Salvini assicura: "nessun messaggio con Renzi. Ma voglio vedere se va fino in fondo con Conte. Se così fosse, ripeto, la via maestra è andare a elezioni anticipate. Altrimenti, sui temi di cui ho detto, penso che l'Italia ci seguirebbe in massa e il Parlamento anche". 

 Salvini spiega poi di non avere nessuna nostalgia del governo gialloverde "perché i grillini erano diventati il partito del No e con i No non si poteva più governare". AGI

Read 129 times

Utenti Online

Abbiamo 923 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

Calendario

« March 2021 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31