ANNO XVI Maggio 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 25 Gennaio 2022 17:59

Il centrodestra propone Pera-Moratti-Nordio. Il centrosinistra prepara la sua 'rosa'

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Mentre si avvia la seconda giornata di votazioni e si comincia ad alimentare il dibattito sui tempi necessari, c'è la prospettiva di tornare al muro contro muro.

Un sospetto attraversa trasversalmente gli eletti di Partito Democratico e del Movimento 5 Stelle: l'asse che si sta creando fra Giuseppe Conte e Matteo Salvini, dal quale sarebbe nata anche l'idea di una candidatura di Franco Frattini, potrebbe essere uno strumento in mano al leader leghista per spaccare la coalizione Pd-M5s-Leu.

A scandagliare i parlamentari dem e Cinque Stelle, è questo il mood che si ricava. I timori riguardano non solo il futuro della coalizione, ma anche la prospettiva di riportare indietro le lancette sul Quirinale: proprio quando una catena di comunicazione fra i due campi in parlamento sembrava essere stata ripristinata, è il ragionamento, ora si rischia di tornare al muro contro muro. 

Nella rosa del centrodestra c'erano anche Tajani e Casellati

Nella rosa del centrodestra erano presenti anche il coordinatore azzurro Antonio Tajani e il presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati. Nel vertice, riferisce Giorgia Meloni, si è deciso di escluderli per "salvaguardarli".

Letta: mai detto che centrodestra non possa avanzare nomi

"Non ho mai detto che il centrodestra non è legittimato a proporre dei nomi. Ovviamente è legittimato. Questi sono nomi di qualità. Super partes? Sono nomi di qualità". Lo ha detto il segretario nazionale del Pd, Enrico Letta, ai cronisti presenti a Montecitorio. 

Letta,: valuteremo nomi centrodestra senza pregiudizi

"Valuteremo i nomi senza spirito pregiudiziali. Vogliamo fare tutto insieme ai nostri alleati, non voglio dire nulla che sia divisivo". Così Enrico Letta rispondendo ad una domanda sui nomi del centrodestra. "Sono tutti nomi di qualità, valuteremo senza pregiudizi", ha detto Letta.

Salvini: bene apertura Letta, scegliamo in fretta

"Bene l'apertura al confronto di Letta, dal centrodestra nessun tatticismo. Scegliamo in fretta, il meglio per l'Italia". Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini. 

Meloni: da Letta buona risposta. Passo avanti

"È una buona risposta. È un passo in avanti". Così la leader di FdI Giorgia Meloni ha risposto a chi gli chiedeva di commentare la reazione di Enrico Letta alla rosa di candidati proposti dal centrodestra.

Read 261 times

Utenti Online

Abbiamo 1236 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine